lunedì, 19 Aprile 2021

Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), assunzioni a tempo indeterminato: ecco come candidarsi

L'AIFA assume 40 dipendenti a tempo indeterminato, ecco come partecipare al concorso

Di questo autore

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...

Comune di Bologna, concorso pubblico per quattro posti da assistenti sociali

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di quattro assistenti sociali. La scadenza...

Concorsi pubblici 120 mila posti: le nuove disposizioni per le prove

Nel corso degli anni sono svariati i concorsi pubblici che vengono svolti. Quest'anno è stato indetto quello riguardante i...

L’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) bandisce nuovi concorsi per l’assunzione a tempo indeterminato di 40 unità. La Legge di Bilancio 2021 ha incrementato, infatti, la dotazione organica dell’AIFA, pertanto a partire dal 2021 saranno indetti nuovi concorsi. Ecco tutti i dettagli per candidarsi.

L’Agenzia Italiana del Farmaco – Come opera

L’Agenzia Italiana del Farmaco, istituita nel 2003, è l’autorità nazionale competente per quanto riguarda l’attività regolatoria dei farmaci in Italia. E’ un Ente pubblico che opera in autonomia sotto la direzione e la vigilanza del Ministero della Salute e del Ministero dell’Economia. Collabora con le Regioni, l’Istituto Superiore di Sanità, gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, le Associazioni dei pazienti, i Medici e le Società Scientifiche, il mondo produttivo e distributivo.

Le assunzioni vengono effettuate tramite bandi pubblici e prevedono, in genere, l’espletamento di selezioni per titoli ed esami. L’AIFA è strutturata in sei Aree gestionali (cinque tecnico-scientifiche, ovvero Area Pre-Autorizzazione, Area Autorizzazione Medicinali, Area Strategia e Economia del Farmaco, Area Vigilanza Post-Marketing, Area Ispezioni e Certificazioni e un’Area Amministrativa) e in strutture trasversali di supporto, come: l’Ufficio di Presidenza, l’Area Relazioni esterne, l’Area Legale, il Settore Affari Internazionali, il Settore ICT, l’Ufficio Controllo di Gestione e l’Ufficio Qualità delle Procedure.

AIFA – Posti disponibili e requisiti

Il concorso bandito dall’AIFA ricerca le seguenti figure:

  • 25 unità di Area III, posizione economica F1, del comparto funzioni centrali;
  • 10 dirigenti sanitari;
  • 5 unità di Area II, posizione economica F2, del comparto funzioni centrali.

Inoltre, saranno valorizzate eventuali esperienze maturate presso l’Agenzia con contratto di collaborazione coordinata e continuativa o nello svolgimento di prestazioni di lavoro flessibile.

Bando e reclutamento

Per il reclutamento delle nuove figure da assumere saranno banditi concorsi pubblici per titoli ed esami. Le prove previste potranno svolgersi anche in modalità telematica e decentrata. I candidati dovranno attendere l’uscita dei bandi pubblici, prevista entro i prossimi mesi del 2021. Gli avvisi, essendo concorsi pubblici, saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sul portale web AIFA (Home > L’agenzia > Bandi di Concorso).

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -