venerdì, 25 Giugno 2021

Asl Pescara, concorso per 100 posti da infermiere a tempo pieno e indeterminato

L'Azienda Sanitaria Locale di Pescara ha indetto un concorso per 100 infermieri

Di questo autore

Concorso 2.800 tecnici al sud: profilo FT/COE e materiale da studiare

Il Ministero per la Pubblica amministrazione ha indetto un concorso rivolto principalmente alle regioni del sud. Il bando in...

Concorso 2800 tecnici sud, per il ricorso l’avv. Zuppardi dello Studio Abbamonte chiarisce gli ultimi dettagli: a breve verrà depositato

Con l'inaspettata rettifica riguardante il Concorso per i 2800 tecnici al sud, sono scoppiate le polemiche. Pubblicata l'11 giugno...

PEC Veloce: Pronta in Soli 30 Minuti

Al giorno d'oggi per poter partecipare a un concorso pubblico, risulta imprescindibile essere in possesso di un indirizzo di...

L’Azienda Sanitaria Locale di Pescara, in Abruzzo, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 100 infermieri, categoria D, a tempo pieno e indeterminato. La scadenza è fissata al 6 giugno 2021, pertanto, si esortano i candidati ad inviare le domande in tempo.

Il bando di concorso

L’Asl di Pescara ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato, per cento posti di collaboratore professionale sanitario (infermiere), categoria D. Il bando integrale è consultabile qui.

Requisiti per l’accesso

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti di partecipazione: cittadinanza italiana, incondizionata idoneità fisica specifica alle mansioni del profilo professionale, laurea in infermieristica e iscrizione all’Albo professionale.

Presentazione della domanda

La domanda di partecipazione al concorso, dovrà essere, pena l’esclusione, prodotta esclusivamente tramite procedura telematica presente nel sito: https://auslpe.iscrizioneconcorsi.it entro la data di scadenza. Il candidato dovrà iscriversi e aggiungere la documentazione indicata. Per la partecipazione al concorso il candidato dovrà necessariamente procedere al versamento, quale contributo alle spese concorsuali, di una somma non rimborsabile di euro 10,00 (dieci/00), che dovrà essere versata mediante una delle seguenti modalità:

  • bollettino postale;
  • bonifico bancario;
  • bonifico postale.

Prove d’esame

Oltre alla preselezione, le prove d’esame consistono in: prova scritta, prova pratica e prova orale. Inoltre, ci sarà la valutazione dei titoli. Per altri concorsi a Pescara, cliccate qui.

 

- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorso 2.800 tecnici al sud: profilo FT/COE e materiale da studiare

Il Ministero per la Pubblica amministrazione ha indetto un concorso rivolto principalmente alle regioni del sud. Il bando in...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -