domenica, 19 Maggio 2024

Comune di Messina, concorso per 100 posti nella Polizia locale

Le domande dovranno essere inviate entro il 18 maggio 2024

Di questo autore

Il Comune di Messina ha annunciato un nuovo concorso per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 100 agenti di polizia locale, nell’ambito del suo impegno per il rinnovamento e il miglioramento dei servizi offerti alla comunità. Questo concorso, parte del piano di assunzioni avviato l’anno precedente, prevede 100 posizioni a tempo pieno e indeterminato. Le domande dovranno essere inviate entro il 18 maggio 2024. Di seguito tutto ciò da sapere.

BANDO INTEGRALE: bando-100-IstruttorePOL-MUN-ME

REQUISITI POLIZIA LOCALE

I requisiti di ammissione includono i seguenti:

– Cittadinanza italiana e maggiore età.
– Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale.
– Patente di guida categoria B.
– Idoneità fisica per il ruolo.

PROVE D’ESAME POLIZIA LOCALE

La selezione prevede una eventuale prova preselettiva, una prova di idoneità fisica, una prova scritta e una prova orale. La prova preselettiva si concentrerà su abilità logico-matematiche, numeriche e di ragionamento, mentre la prova scritta coprirà materie come diritto penale, normativa sulla polizia locale e codice della strada.

La prova orale verterà su argomenti quali diritto amministrativo, legislazione del lavoro, e conoscenza della lingua inglese e delle apparecchiature informatiche. La Commissione disporrà di un massimo di 60 punti per la valutazione della prova scritta.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 18 maggio 2024 alle ore 12:00 attraverso la piattaforma informatica InPA. Per partecipare al concorso è necessario possedere lo SPID e una casella di posta elettronica certificata intestata al candidato.

Ultimi articoli

Concorsi Pubblici in scadenza a maggio: ecco come prepararsi

Nel corso del mese di maggio per diversi concorsi pubblici si concluderà la prima fase, ossia quella che riguarda...

Potrebbe interessarti anche