lunedì, 19 Aprile 2021

Regione Abruzzo, concorsi per l’assunzione di 17 laureati: tutti i dettagli

Di questo autore

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...

Comune di Bologna, concorso pubblico per quattro posti da assistenti sociali

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di quattro assistenti sociali. La scadenza...

Concorsi pubblici 120 mila posti: le nuove disposizioni per le prove

Nel corso degli anni sono svariati i concorsi pubblici che vengono svolti. Quest'anno è stato indetto quello riguardante i...

Nelle ultime ore la Regione Abruzzo ha indetto una serie di concorsi pubblici per l’assunzione di un totale di 17 laureati in diverse occupazioni professionali. Tutti i concorsi, 5 per l’esattezza, presentano come ultima data utile per presentare la propria candidatura il 2 Aprile 2021.

Le assunzioni previste dai concorsi sono a tempo pieno e indeterminato. Ecco dunque tutto ciò che c’è da sapere sui vari concorsi, sui bandi e su come candidarsi.

Concorsi per laureati – Regione Abruzzo

Come già scritto nell’introduzione, i 5 concorsi indetti dalla Regione Abruzzo prevedono un totale di 17 assunzioni di giovani laureati. Di seguito sono elencati nello specifico gli ambiti ed il numero dei vari profili ricercati.

  • 2 posti per il profilo specialista Farmacista – Cat. D
  • 2 posti per il profilo specialista Informatico – Cat. D
  • 9 posti per il profilo specialista Economista – Cat. D
  • 3 posti per il profilo specialista Amministrativo – Cat. D
  • 1 posto per il profilo specialista agronomo – Cat. D

Requisiti

Oltre al soddisfacimento dei soliti requisiti generali concorsuali, per partecipare ai concorsi bisogna possedere dei requisiti specifici, elencati qui di seguito. Ovviamente questi requisiti differiscono per ogni concorso.

Farmacisti

  • laurea magistrale nella classe LM 13- Farmacia e Farmacia Industriale o titolo equipollente;
  • abilitazione alla professione e relativa iscrizione all’albo professionale.

Informatici

Laurea in una delle seguenti classi:

  • LM 18 – Informatica;
  • LM 27 – Ingegneria delle Telecomunicazioni;
  • LM 29 – Ingegneria Elettronica;
  • LM 32 – Ingegneria informatica;
  • LM 40 – Matematica;
  • LM 66 – Sicurezza Informatica;
  • LM 91 – Tecniche e Metodi per la Società dell’Informazione, o titolo equipollente.

Economisti

Laurea in una delle seguenti classi:

  • LM -16 Finanza;
  • LM – 40 Matematica;
  • LM – 56 Scienze dell’economia;
  • LM – 62 Scienze Politiche;
  • LM -77 Scienze economico-aziendali;
  • LM – 82 Scienze Statistiche;
  • LM – 83 Scienze Statistiche Attuariali e Finanziarie o titolo equipollente.

Amministrativi

Laurea in una delle seguenti classi:

  • LMG/01 Giurisprudenza;
  • LM-16 Finanza;
  • LM-52 Relazioni internazionali;
  • LM-56 Scienze dell’economia;
  • LM-62 Scienze della politica;
  • LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e la cultura;
  • LM-77 Scienze economico-aziendali;
  • LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo;
  • LM-87 Servizio sociale e politiche sociali;
  • LM-88 Sociologia e ricerca sociale;
  • LM-90 Studi europei o titolo equipollente.

Agronomo

Laurea in una delle seguenti classi:

  • LM69 Scienze e tecnologie agrarie;
  • LM70 Scienze e tecnologie alimentari;
  • LM73 Laurea magistrale in Scienze e tecnologie forestali ed ambientali;
  • LM 86 Scienze zootecniche e tecnologie animali;
  • 74/S Laurea specialistica in Scienze e gestione delle risorse rurali e forestali;
  • 77/S Laurea Specialistica in Scienze e Tecnologie Agrarie;
  • 78/S Scienze e tecnologie agroalimentari;
  • 79/S Scienze e tecnologie agrozootecniche o titolo equipollente.

Selezione e Come candidarsi

I candidati saranno sottoposti a tre prove d’esame, due scritte ed una orale. Nel caso in cui ci siano più di 50 domande per ogni concorso, a queste prove si aggiungerà una prova preselettiva, la quale scremerà ulteriormente i candidati.

Per candidarsi, ricordando la data di scadenza del 2 Aprile 2021, bisognerà utilizzare la procedura telematica predisposta dalla Regione Abruzzo e raggiungibile a questo indirizzo ufficiale. A tale procedura si accederà tramite identità digitale SPID.

La documentazione richiesta per la candidatura prevede la copia della ricevuta di pagamento della tassa di concorso pari a € 10,00, l’attestazione del titolo di studio ed un eventuale certificato medico.

Per tutte le altre informazioni è sempre caldamente consigliato consultare, nella fattispecie, la Gazzetta Ufficiale n. 13 del 16-02-2021. Inoltre nell’apposita sezione del portale della Regione Abruzzo, a questo link, è possibile consultare il bando ufficiale concorso per concorso.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -