giovedì, 19 Maggio 2022

Ministero della Difesa: pubblicato il bando per 456 allievi marescialli

Di questo autore

Concorso Docenti infanzia e primaria: le graduatorie di alcune regioni

Importanti novità riguardo il Concorso docenti infanzia e primaria. Alcuni Uffici scolastici regionali stanno pubblicando le graduatorie dei vincitori...

Rai, concorso tecnici della produzione: 85 posti disponibili

Vi piacerebbe lavorare in Rai? La Radiotelevisione Italiana S.p.A ha indetto un concorso rivolto a diplomati per la copertura...

Concorsi Istruttori di Vigilanza, i bandi pubblicati e le informazioni necessarie per partecipare

Per l'anno in corso sono disponibili nuovi concorsi e assunzioni per istruttori di vigilanza. Tanti Comuni, in tutta Italia,...

Il Ministero della Difesa ha indetto i seguenti concorsi, per titoli ed esami, per il reclutamento del personale da avviare ai corsi per allievi marescialli delle Forze armate:

  • concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al 25° corso biennale
    (2022 – 2024) per 137 allievi marescialli dell’Esercito;
  • concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al
    25° corso biennale (2022 – 2024) per 162 allievi marescialli della Marina militare suddivisi tra il Corpo equipaggi militari marittimi e il Corpo delle capitanerie di porto;
  • concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione al 25° corso biennale
    (2022- 2024) per 157 allievi marescialli dell’Aeronautica militare.

I REQUISITI

Per partecipare ai concorsi sono richiesti, tra gli altri, i seguenti requisiti:

  • aver conseguito o essere in grado di conseguire entro l’anno solare in cui e’ bandito il concorso o, se successivo, entro il termine previsto dal bando per la presentazione delle domande un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata
    quinquennale o quadriennale integrato dal corso annuale;
  • aver compiuto il 17° anno di età e non aver superato il giorno di compimento del 26° anno di età.
    Coloro che hanno già prestato servizio militare obbligatorio o volontario possono partecipare al concorso se non hanno superato il giorno di compimento del 28° anno di età qualunque grado rivestono.

LE PROVE

Le prove variano a seconda del concorso al quale si partecipa.

ALLIEVI MARESCIALLI DELL’ESERCITO

Per il concorso allievi marescialli dell’esercito sono previste le seguenti prove:

  • prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;
  • prova per la verifica della conoscenza della lingua inglese;
  • prove di verifica dell’efficienza fisica;
  • accertamento dell’idoneità attitudinale e dell’idoneità psico-fisica;
  • tirocinio;
  • valutazione dei titoli di merito.

ALLIEVI MARESCIALLI DELLA MARINA MILITARE

Per il concorso allievi marescialli della marina militare sono previste le seguenti prove:

  • prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;
  • prova per la verifica della conoscenza della lingua inglese;
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica e attitudinale;
  • prove di verifica dell’efficienza fisica;
  • prova scritta di selezione per il reclutamento delle
    professioni sanitarie;
  • tirocinio;
  • valutazione dei titoli di merito.

ALLIEVI MARESCIALLI DELL’AERONAUTICA MILITARE

Per il concorso allievi marescialli dell’aeronautica militare sono previste le seguenti prove:

  • prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica;
  • tirocinio;
  • prova scritta di selezione per il reclutamento delle professioni sanitarie;
  • valutazione dei titoli di merito.

LA DOMANDA

La domanda di partecipazione deve essere inoltrata telematicamente attraverso il sito web del Ministero della difesa https://concorsi.difesa.it entro il 17 aprile 2022.

AGGIORNAMENTI

Per restare aggiornati sul concorso Ministero della difesa invitiamo i nostri lettori ad unirsi al nostro gruppo Facebook dedicato ai concorsi Forze Armate.

Ultimi articoli

Concorso Docenti infanzia e primaria: le graduatorie di alcune regioni

Importanti novità riguardo il Concorso docenti infanzia e primaria. Alcuni Uffici scolastici regionali stanno pubblicando le graduatorie dei vincitori...

Potrebbe interessarti anche