sabato, 1 Ottobre 2022

Lavoro: In arrivo gli incentivi statali

Di questo autore

Ministero della Cultura: più di 6.300 assunzioni entro il 2024

Recentemente il Ministero della Cultura e i sindacalisti hanno presentato un nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale, grazie...

Università di Milano, concorso: 19 posti area biblioteche

L'Università di Milano ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 19 unità di personale,...

Regione Veneto, concorso per 45 assunzioni: i bandi

La Regione Veneto ha indetto nuovi concorsi per il 2022 con l'obiettivo di assumere 45 unità. Le assunzioni saranno...

La situazione occupazionale potrebbe avere nuovi impulsi gravi al nuovo sistema di incentivi alle assunzioni introdotti e già approvati dal Ministero del Lavoro e dal Ministero dell’Economia.

Per rendere tutto ufficiale manca la registrazione della Corte di Conti che dovrebbe concludersi nel breve periodo, almeno in linea teorica, visto che è breve il tempo a disposizione delle aziende per applicarli. Le norme, infatti, sono limitate all’ anno in corso e ai lavoratori in situazioni svantaggiate. Le aziende potranno ottenere incentivi, tra gli altri, anche  per la ricollocazione dei dipendenti che hanno superato i 50 anni o che sono beneficiari dell’indennità di disoccupazione non agricola con requisiti normali.

Il rapporto di lavoro dovrà essere a tempo indeterminato o determinato mentre i budget delle agevolazioni possono raggiungere tra i 120 e 12 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: più di 6.300 assunzioni entro il 2024

Recentemente il Ministero della Cultura e i sindacalisti hanno presentato un nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale, grazie...

Potrebbe interessarti anche