martedì, 31 Gennaio 2023

Arma dei Carabinieri, concorso: 671 Allievi Marescialli

Di questo autore

Concorso Comune di Napoli, scoperti nuovi quesiti errati alla prova scritta: come fare ricorso al TAR

Dopo la pubblicazione del nostro ultimo articolo relativo alla presenza di un quesito di informatica errato nel questionario somministrato...

Aovr Verona, concorso pubblico per 10 assistenti amministrativi: bando e requisiti

L'Aovr (Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata) di Verona ha indetto un concorso per l'assunzione di 10 assistenti amministrativi appartenenti alle...

ASL Latina: 20 posti di infermiere a tempo determinato

L'ASL di Latina ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo determinato di 20 collaboratori professionali sanitari-infermieri, cat....

Il Ministero della Difesa ha indetto un nuovo concorso pubblico. La procedura prevede la selezione di 671 Allievi Marescialli al prossimo corso triennale per Ispettori dell’Arma dei Carabinieri.

ARMA DEI CARABINIERI, CONCORSO: REQUISITI

Per prendere parte al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • militari dell’Arma dei Carabinieri appartenenti al ruolo dei Sovrintendenti ed a quello degli Appuntati e Carabinieri, e Allievi Carabinieri:
    – età non superiore a 30 anni (precisamente non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età);
    – diploma di scuola superiore;
    – idoneità al servizio militare incondizionato o temporanea inidoneità (nel secondo caso è prevista l’ammissione con riserva);
    – non siano stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta o con decreto penale di condanna, a pena condizionalmente sospesa o con il beneficio della non menzione;
    – non abbiano riportato, nell’ultimo biennio o nel periodo di servizio prestato se inferiore a due anni, sanzioni disciplinari più gravi della consegna;
    – non siano in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
    – non siano sottoposti a procedimento disciplinare di stato o sospesi dall’impiego o in aspettativa per qualsiasi motivo per una durata non inferiore a 60 giorni;
    – non siano stati giudicati inidonei all’avanzamento al grado superiore nell’ultimo biennio.
  • i cittadini italiani:
    – età non inferiore a 17 anni compiuti e non superiore a 26 anni (ovvero al giorno del compimento degli stessi) o, per coloro che hanno già prestato servizio militare per un periodo non inferiore alla ferma obbligatoria, a 28 anni;
    – diploma di scuola superiore;
    – godimento dei diritti civili e politici;
    – non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna o con il beneficio della non menzione;
    – avere condotta incensurabile e non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
    – non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente
    arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia per motivi disciplinari o di inattitudine alla vita militare;
    – non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
    – se militari nel caso di procedimento penale per delitti non colposi, precedentemente instaurato nei loro confronti e non concluso con sentenza irrevocabile di assoluzione (perché il fatto non sussiste ovvero perché l’imputato non lo ha commesso, pronunciata ai sensi dell’articolo 530 del codice di procedura penale), non siano sottoposti a conseguente procedimento disciplinare in corso di definizione.

CANDIDATURA

Per prendere parte al concorso dell’Arma dei Carabinieri è possibile farlo attraverso procedura telematica. Entro e non oltre il 24 marzo 2022 i candidati potranno candidarsi sul sito dei Carabinieri. Sempre sulla piattaforma online è possibile prendere visione del testo integrale del bando.

TIPOLOGIE D’ESAME

I candidati dovranno sostenere la seguente fase di selezione:

  • prova preliminare;
  • prove di efficienza fisica;
  • prova scritta di conoscenza della lingua italiana;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamenti attitudinali;
  • prova orale.

ALTRI CONCORSI – POLIZIA DI STATO: 110 POSTI VICE ISPETTORE TECNICO

Il Ministero dell’Interno ha indetto un concorso per l’assunzione 110 vice ispettori tecnici del ruolo degli ispettori tecnici della Polizia di Stato del settore di impiego servizio sanitario. È possibile prendere parte al concorso entro e non oltre il 20 marzo 2022.

Per restare aggiornati su questa tipologia di concorsi vi invitiamo ad iscrivervi al nostro gruppo Facebook e a consultare la sezione dedicata sul nostro sito ufficiale.

Ultimi articoli

Concorso Comune di Napoli, scoperti nuovi quesiti errati alla prova scritta: come fare ricorso al TAR

Dopo la pubblicazione del nostro ultimo articolo relativo alla presenza di un quesito di informatica errato nel questionario somministrato...

Potrebbe interessarti anche