domenica, 25 Febbraio 2024

Concorso Polizia di Stato, 140 posti di commissario: le materie da studiare per le prove

Di questo autore

Com’è noto, è stato indetto un concorso per il reclutamento di 140 commissari della carriera dei funzionari della Polizia di Stato.

I candidati potranno inoltrare la domanda di partecipazione entro e non oltre il 21 marzo 2023. Per saperne di più sui profili e sui requisiti di partecipazione clicca qui.

CONCORSO POLIZIA DI STATO: FASI DI SVOLGIMENTO

Il concorso indetto per l’assunzione di 140 commissari nella Polizia di Stato prevede lo svolgimento delle seguenti fasi:

  • PROVA PRESELETTIVA;
  • PROVA DI EFFICIENZA FISICA;
  • ACCERTAMENTO PSICO-FISICO;
  • ACCERTAMENTO ATTITUDINALE;
  • DUE PROVE SCRITTE;
  • VALUTAZIONE DEI TITOLI;
  • PROVA ORALE.

Nel dettaglio, la prova preselettiva prevede la risoluzione di quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie: diritto penale, diritto processuale penale, diritto civile, diritto amministrativo e diritto costituzionale.

Successivamente, i candidati saranno sottoposti alla verifica dell’efficienza fisica mediante superamento dei seguenti esercizi: corsa 1.000 m, salto in alto e piegamenti sulle braccia.

I candidati risultati idonei, poi, saranno sottoposti ad accertamenti fisici, psichici e attitudinali.

Infine, i candidati dovranno affrontare due prove scritte e una orale. Le prove scritte, della durata massima di 8 ore ciascuna, permetteranno la verifica della conoscenza delle seguenti materie: diritto costituzionale congiuntamente o disgiuntamente a diritto amministrativo, con eventuale riferimento alla legislazione speciale in materie di sicurezza pubblica, e diritto penale congiuntamente o disgiuntamente a diritto processuale penale.

La prova orale, invece, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà sulle seguenti materie: diritto civile, diritto della navigazione, ordinamento dell’Amministrazione della pubblica sicurezza, diritto dell’Unione europea, diritto internazionale, nozioni di medicina legale, lingua inglese.

Per ulteriori informazioni rimandiamo alla consultazione del bando ufficiale.

CONCORSO POLIZIA DI STATO 140 COMMISSARI – SIMULATORE GRATUITO

Sulla nostra app “Worky – Concorsi e lavoro” è disposizione la simulazione per la prova preselettiva per il Concorso Polizia di Stato. L’app, che si può scaricare in maniera totalmente gratuita sia su dispositivi Apple che su Android, permette di esercitarsi sulle materie della preselettiva del concorso per 140 posti di commissario comodamente dal proprio smartphone, gratis.

Grazie alla sua interfaccia semplice e intuitiva, l’app dà la possibilità di rispondere a un vasto database di domande per prepararsi ai concorsi pubblici. In occasione della prova preselettiva del Concorso indetto dal Ministero dell’Interno, Worky ha reso disponibile sull’app anche le materie per esercitarsi in maniera del tutto gratuita (Per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui; Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui.).

L’app “Worky – Concorsi e Lavoro”, tra le varie funzioni, offre la possibilità di selezionare solamente determinati gruppi di domande e poter quindi lavorare, ad esempio, sulle risposte errate date in precedenti occasioni: in questo modo, si potrà ripassare e migliorare a ogni utilizzo dell’app e ogni volta che si ripete un quiz. Per qualsiasi dubbio circa l’app e le sue funzioni, potete mandare una mail all’indirizzo [email protected]

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri utenti ad iscriversi al gruppo Facebook e Telegram dedicato.

Ultimi articoli

Concorso ordinario per dirigenti scolastici: in arrivo la data della preselettiva

Il processo di selezione per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 587 dirigenti scolastici è ora in fase...

Potrebbe interessarti anche