In queste settimane stiamo parlando dei bandi che le Regioni stanno pubblicando proprio per l’assegnazione delle nuove farmacie sul territorio nazionale. Dopo la pu [...]

In queste settimane stiamo parlando dei bandi che le Regioni stanno pubblicando proprio per l’assegnazione delle nuove farmacie sul territorio nazionale.

Dopo la pubblicazione dei bandi di alcune Regioni, oggi parliamo di nuove dritte date dal Ministero della Salute intervenuto proprio per risolvere  alcuni dubbi proprio il concorso per farmacisti.

In particolare, il Ministero ha sciolto i dubbi riguardo l’idoneità, la titolarità e il punteggio per titoli.

Proprio per quanto riguarda i punteggi sembra che le Regioni abbiano criteri diversi sempre in base alle norme vigenti e così se la Liguria rimanda al comma 4 dell’articolo 8 del bando di concorso per le forme associate,  in Lombardia tutti i candidati verranno considerati singolarmente e i loro punteggi verranno sommati.

Il Ministero spiega che in ogni bando sono ben chiariti i modi di valutare sia l’età che i titoli  di cui si è in possesso.

Anche gli associati potranno partecipare a due concorsi regionali e in caso di doppia vincita dovranno scegliere quale titolarità acquisire. Se un socio di società titolare di farmacia rurale sussidiata o soprannumeraria risulti vincitore dovrà uscire dalla società prima di acquisire la nuova titolarità.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org
Loading Facebook Comments ...