martedì, 18 Maggio 2021

Bandi Personale ATA, Come Fare Domanda al MIUR per il Prossimo Anno Scolastico

Di questo autore

Comune di Genova bando: copertura di 62 posti di Funzionari Servizi Tecnici

Il Comune di Genova ha indetto un bando di concorso per la copertura di 62 posti di Funzionari Servizi...

Fissate le regole definitive per il reclutamento nei Concorsi pubblici: le novità

A causa della pandemia, i concorsi pubblici hanno dapprima avuto un battuta d'arresto e successivamente si sono adeguati. Il...

Comune di Bacoli: concorso per la copertura di 60 posti di agente di polizia municipale

Il Comune di Bacoli, provincia di Napoli, ha indetto un concorso per la formazione di una graduatoria di 60...

Si indicano di seguito le date di scadenza entro cui il personale interessato dovrà presentare le domande di utilizzazione e di assegnazione provvisoria:

• dal 28 luglio al 12 agosto personale docente della scuola dell’infanzia e della pnmana;
• dal 18 al 28 agosto personale docente della scuola di I e II grado;
• dal 25 luglio al5 agosto personale educativo e docenti di religione cattolica;
• entro 20 agosto personale A.T.A

Le operazioni di utilizzo e assegnazione provvisoria saranno avviate dalle SS.LL. per ciascun ordine di scuola dopo l’assegnazione alle sedi di servizio dei docenti titolari di ambito territoriale a seguito di mobilità e dopo l’assegnazione agli ambiti dei docenti neo immessi in ruolo. Le operazioni relative all’utilizzo nelle discipline specifiche dei licei musicale avranno luogo a partire dal 16 agosto.

Per il personale ATA, le domande dovranno essere presentate in modalità cartacea utilizzando i moduli che saranno messi a disposizione nella sezione modulistica dello spazio Mobilità 2016/17 del sito MIUR.

Le domande devono essere indirizzate all’Ufficio territorialmente competente della provincia di titolarità per il tramite del dirigente scolastico dell’istituto di servizio.

Le domande di assegnazione provvisoria e di utilizzazione per altra provincia devono essere presentate direttamente all’Ufficio territorialmente competente della provincia richiesta, l’Ufficio territoriale della provincia di titolarità ne sarà informato per conoscenza e a cura del sistema informativo.

La documentazione e le certificazioni da allegare alle domande devono essere prodotte in conformità a quanto riportato nell’art. 4 dell’ O.M. n.241 dell’ 8 aprile 2016.

Quest’anno sono state introdotte alcune novità:

La distinzione tra i titolari dei benefici della legge 104/92 per l’assistenza ai figli rispetto ai titolari dei medesimi benefici per l’assistenza al coniuge o per il genitore, elevando a sei anni l’età dei figli per i quali si ha diritto alla precedenza e introducendo un’ulteriore precedenza per i genitori di figli entro il dodicesimo anno di età limitatamente alle sole assegnazioni provvisorie interprovinciali.

Il nuovo contratto inoltre segue le novità stabilite con la Legge 80/2015, che permette di usufruire del congedo parentale ai genitori che hanno figli fino a 12 anni (precedentemente l’età era di 8).

Il CCNL prevede che per tutti i movimenti in provincia e fuori provincia abbiano la precedenza i genitori con figli fino a sei anni, mentre per le sole assegnazioni interprovinciali siano presi in considerazioni tutti i genitori con figli dai dodici anni in giù.

Scambio di cattedra tra due docenti abilitati e titolari del medesimo insegnamento, che abbiano prodotto domanda e non abbiano ottenuto entrambi l’assegnazione provvisoria interprovinciale. La domanda va presentata al Dirigente preposto all’ufficio scolastico territorialmente competente per la provincia di titolarità del docente che rende disponibile la propria sede di servizio al docente che la richiede. Al termine di tutte le operazioni di utilizzazione/assegnazione provvisoria, previa disponibilità di dette sedi, il Dirigente dell’ATP competente autorizza la procedura in parola e  ne dà comunicazione all’Ufficio scolastico territorialmente competente di titolarità del docente che ha richiesto la sede e ai Dirigenti scolastici interessati.

Inoltre le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria saranno avviate, per ciascun ordine di scuola, dopo  l’assegnazione delle sede di servizio ai docenti titolari su ambito, in seguito alle operazioni di mobilità, e dopo le assegnazioni agli ambiti dei docenti neo immessi in ruolo; le operazioni di utilizzazione nelle specifiche classi di concorso dei licei musicali avranno luogo a partire dal 16 agosto.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Comune di Genova bando: copertura di 62 posti di Funzionari Servizi Tecnici

Il Comune di Genova ha indetto un bando di concorso per la copertura di 62 posti di Funzionari Servizi...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -