lunedì, 22 Aprile 2024

IRC, annunciati nuovi concorsi per il 2024: 6.428 posti disponibili

Il Ministero dell'Istruzione e del Merito ha annunciato nuovi concorsi IRC ovvero insegnanti di religione cattolica per il 2024

Di questo autore

Il DPCM del 22 febbraio 2024 ha autorizzato il Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIM) a bandire i concorsi IRC 2024 per coprire un totale di 6.428 posti. Questi concorsi riguardano sia l’insegnamento ordinario che straordinario della Religione Cattolica e sono riservati a docenti con almeno 3 anni di servizio. I bandi sono mirati al reclutamento di personale docente per l’insegnamento della Religione Cattolica a livello di scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado. Di seguito, dunque, vi daremo tutte le informazioni in merito.

IL TESTO INTEGRALE DEL DPCM

Il Decreto è in attesa di registrazione della Corte dei conti, per essere poi pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale (Clicca qui per scaricarlo). Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) del 22 febbraio 2022 ha autorizzato il Ministero dell’Istruzione e del Merito ad avviare procedure concorsuali, ordinarie e straordinarie, per la copertura di un totale di 6.428 posti di insegnante di Religione Cattolica. Questi concorsi sono finalizzati a reclutare insegnanti per l’insegnamento della Religione Cattolica nelle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado, e rientrano tra i concorsi scuola 2024.

Le procedure concorsuali sono state oggetto di più rinvii nel tempo, e l’uscita dei bandi è attesa da tempo. La proroga più recente è stata stabilita con il Decreto Proroghe convertito in Legge, che ha posticipato al 2024 l’uscita del concorso per insegnanti di Religione Cattolica. È da notare che l’ultimo bando per l’insegnamento della Religione Cattolica risale al 2004, quindi è passato un intervallo di ben 20 anni. Il Decreto del 22 febbraio ha sostituito integralmente il DPCM del 20 luglio 2021, che autorizzava due concorsi per il reclutamento di 5.116 docenti, incrementando i posti disponibili di 1.312 unità.

QUANDO SARANNO DISPONIBILI I BANDI?

In base a quanto comunicato dal MIM ai sindacati in una informativa sui concorsi IRC, il primo bando che sarà pubblicato riguarderà il concorso straordinario riservato agli insegnanti di Religione Cattolica con almeno 3 anni di servizio nelle scuole di ogni ordine e grado. Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha già firmato il Decreto che regola questo concorso straordinario per insegnanti di Religione Cattolica per il 2024. Successivamente, dopo il bando straordinario, sarà bandito il concorso ordinario per insegnanti di Religione Cattolica, per il quale è stata firmata un’intesa tra il MIM e la Conferenza Episcopale Italiana (CEI).

AGGIORNAMENTI

Per restare aggiornati invitiamo i nostri lettori a seguire il gruppo facebook dedicato ed il nostro sito web concorsi-pubblici.orgla pagina Facebook e la  pagina Instagram. 

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: 46 assunzioni di esperti catalogatori

È stato indetto un concorso pubblico che prevede l'assunzione di 46 esperti catalogatori presso le biblioteche pubbliche statali del Ministero...

Potrebbe interessarti anche