lunedì, 15 Luglio 2024

Scuola per l’Europa di Parma: concorso per docenti

Le domande dovranno essere inviate entro il 1° dicembre 2023

Di questo autore

La Scuola per l’Europa di Parma ha indetto cinque concorsi per l’assunzione di docenti di madrelingua inglese, francese e italiana per insegnamenti di economia e filosofia. Le domande dovranno essere inviate entro il 1° dicembre 2023, pertanto vi daremo maggiori informazioni su come partecipare.

I BANDI

Di seguito alleghiamo i 5 bandi integrali:

REQUISITI

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini italiani;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • assenza di condanne penali;
  • non essere stati restituiti ai ruoli metropolitani durante un precedente periodo all’estero e/o in scuole europee di tipo I e/o II per incompatibilità di permanenza nella sede per ragioni imputabili agli interessati;
  • non essere incorsi in provvedimenti disciplinari superiori alla censura negli ultimi due anni e/o non essere stati sospesi dall’insegnamento per motivi disciplinari negli ultimi due anni nel sistema scolastico straniero in cui ha prestato servizio.

SELEZIONE

La prova di ammissione consisterà in un colloquio della durata massima di 30 minuti, volto ad accertare un’elevata professionalità in base al profilo scelto. Ci sarà, inoltre, una valutazione dei titoli.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di ammissione dovranno essere inviate entro il 1º dicembre 2023 utilizzando il modello corrispondete al concorso di proprio interesse:

  • a mezzo di PEC personale al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected].
  • tramite raccomandata o assicurata.

Ultimi articoli

CONSOB: concorso per 3 esperti con profilo informatico

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ha indetto un concorso per il reclutamento di n....

Potrebbe interessarti anche