giovedì, 20 Gennaio 2022

Polizia di stato: pubblicato il bando per 140 commissari di polizia

Di questo autore

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Scuola Secondaria: in arrivo la prova scritta per le classi A-13

Il MIUR è in procinto di pubblicare il calendario della prova scritta del Concorso Scuola Secondaria. In particolare, le classi...

Concorsi Pubblici: è possibile preparare più concorsi contemporaneamente?

Sebbene siano passate poche settimane dall'inizio del 2022, sono stati già indetti svariati concorsi pubblici. Con l'arrivo di queste...

Il 7 dicembre 2021 è stato indetto un nuovo concorso pubblico per il reclutamento di 140 commissari della carriera di funzionari della Polizia di stato, di cui:

  • 14 posti riservati al personale della Polizia di Stato appartenente al ruolo degli ispettori o al ruolo direttivo;
  • 14 posti riservati al restante personale della Polizia di Stato con un’anzianità di servizio effettivo non inferiore a cinque anni.

A questi ultimi, l’art. 2 del summenzionato bando di concorso riserva ulteriori complessivi 41 posti ad altre categorie professionali espressamente specificate.

I REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

All’art. 3 del bando di concorso sono elencati i requisiti di partecipazione tra cui rileva il possesso della cittadinanza italiana,  il godimento dei diritti civili e politici ed inoltre il non aver compiuto il trentesimo anno di età.
Si prescinde dal limite di età, invece, per i candidati appartenenti alla Polizia di Stato, mentre per quelli appartenenti ai ruoli dell’amministrazione civile dell’Interno il limite d’età è elevato a trentacinque anni.

LA DOMANDA

Per partecipare alla selezione pubblica occorre presentare la domanda esclusivamente in via telematica attraverso il portale “concorsi” della Polizia di Stato entro il 7 gennaio 2021 attraverso il Sistema Pubblico per l’identità digitale (SPID) ovvero mediante il Sistema di identificazione digitale “Entra con CIE”.

LE PROVE 

Per quanto concerne lo svolgimento del concorso, come di consueto quest’ultimo si articola nelle seguenti prove:

  • prova preselettiva consistente in 40 domande a risposta multipla su diverse materie di diritto il cui diario d’esame sarà pubblicato il 7 gennaio 2022. Sarà possibile attingere ad una banca dati pubblicata sul sito della polizia di stato 
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamento attitudinale;
  • due prove scritte il cui diario d’esame sarà pubblicato sempre sul sito istituzionale della Polizia di Stato il 15 marzo 2022. Le due prove scritte, la cui durata massima è di 8 ore ciascuna, consisteranno nello svolgimento di due elaborati vertenti su diritto costituzionale congiuntamente o disgiuntamente a diritto amministrativo, con eventuale riferimento alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza e diritto penale congiuntamente o disgiuntamente a diritto processuale penale.
  • valutazione dei titoli tra cui titoli di studio e professionali;
  • prova orale avente ad oggetto altre materie di diritto unitamente ad informatica, inglese ed elementi di medicina legale.

La prova si intenderà superata con un punteggio minimo di 18/30.

IL BANDO

Per ulteriori informazioni potete consultare il bando di concorso cliccando qui.

AGGIORNAMENTI

Per restare aggiornati su questo e gli ulteriori concorsi nelle forze armate potete consultare il nostro gruppo Facebook. 

Ultimi articoli

Istruttori amministrativi: pubblicati nuovi bandi

Diversi comuni Italiani hanno avviato delle procedure di selezione per l'assunzione delle figure professionali di istruttori amministrativi, categoria C. In particolare...

Potrebbe interessarti anche