mercoledì, 1 Dicembre 2021

Nuovi Concorsi INPS, 2.500 posti in tutta Italia nel 2015

Di questo autore

Decreto Incarichi: assunzioni 1.000 esperti nella PA

Come annunciato dal Ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, sono in arrivo nuove assunzioni. È infatti pronto il Decreto...

Concorso Ufficio del Processo, Formez conferma: slitta la pubblicazione dei punteggi della prova scritta, ecco cosa succede

E' stata confermata l'indiscrezione pubblicata pochi giorni fa dalla nostra Redazione sul Concorso Ufficio del Processo: Formez - difatti...

Concorso Maeci, prove scritte da gennaio per bando 375 amministrativi

Il concorso Maeci da 375 posti da amministrativi ha finalmente un calendario delle prove: si partirà, infatti, a gennaio....

arton10380

Sono state diffuse nuove notizie sul concorso più atteso dell’anno, quello che mette in gioco ben 2.500 posti di lavoro nella pubblica amministrazione. La necessità impellente dell’Ente ad un cambio generazionale porterà alla pensione ben 3.000 dipendenti i quali saranno rimpiazzati da giovani neo-diplomati e neo-laureati che vogliono entrare nel mondo del lavoro. Il bando sarà esteso su tutto il territorio nazionale , anche se per ora non è ancora stato pubblicato nulla di ufficiale.

Fonti non ufficiali prevedono che le assunzioni avverranno durante il biennio 2015-2016, quindi a breve dovrebbe uscire il bando, o per lo meno parte di esso per dilazionare le assunzioni e ampliare il campo dei partecipanti e in modo anche da poter ridurre l’età media del personale che oggi è fissata a 57 anni.

Sempre da fonti non ufficiali sembra che i settori nei quali potrebbe esserci maggior richiesta di assunzioni siano il B e il C:

• l’area B, come requisiti di base, dovrebbe richiedere il diploma e specifiche competenze nel settore amministrativo e giuridico;
• l’area C invece dovrebbe essere riservata a chi ha conseguito una laurea sempre nel settore amministrativo.

Il concorso dovrebbe anche prevedere prove scritte su diritto amministrativo e del lavoro, su contabilità di base e legislazione sociale, nonché una prova di teoria e pratica per l’area B, mentre per l’area C invece sono previste prove scritte su discipline quali diritto amministrativo, civile e costituzionale, nonché su finanza, contabilità pubblica e organizzazione del lavoro, con un test orale che in più dovrebbe vertere sul diritto commerciale, la statistica, informatica e lingua straniera.

L’unico modo per rimanere informati tempestivamente sul bando è consultare spesso la bacheca avvisi dell’INPS, presente sul sito ufficiale.

Ultimi articoli

Decreto Incarichi: assunzioni 1.000 esperti nella PA

Come annunciato dal Ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, sono in arrivo nuove assunzioni. È infatti pronto il Decreto...

Potrebbe interessarti anche