venerdì, 23 Febbraio 2024

Concorso Valle d’Aosta: opportunità per 86 Professionisti Amministrativi

Di questo autore

La Regione Valle d’Aosta ha lanciato un ambizioso concorso per reclutare 86 nuovi talenti nel ruolo di assistente amministrativo contabile. Questa iniziativa mira a potenziare i servizi offerti alla comunità, coinvolgendo diplomati desiderosi di contribuire al progresso della regione.

Ruolo dell’Istruttore Amministrativo-Contabile

I professionisti assunti svolgeranno un ruolo chiave nei processi amministrativi-contabili, gestendo anche strumentazioni tecnologiche. Questi dipendenti avranno la responsabilità di valutare casi concreti e interpretare istruzioni operative, richiedendo conoscenze tecniche approfondite e capacità pratiche per risolvere problemi di media complessità.

Concorso Valle d’Aosta: il bando

Il bando è aperto a tutti i diplomati senza limiti di età, tranne quelli stabiliti dalla legge. I posti a concorso sono distribuiti su diverse sedi, offrendo un’ampia opportunità di impiego. La Regione Valle d’Aosta, consapevole dell’importanza di un’amministrazione efficiente, ha voluto promuovere questo concorso per arricchire il proprio organico.

Clicca qui per scaricare il bando ufficiale.

Concorso Valle d’Aosta: i posti disponibili

Degli 86 posti disponibili, 53 sono destinati all’Amministrazione regionale, con 15 riservati al personale interno. Gli altri 33 saranno assegnati a vari Enti del Comparto unico della Valle d’Aosta, tra cui numerosi comuni della regione. Questo apre la porta a diverse opportunità di carriera, sia nell’ambito regionale che in quello comunale.

Requisiti di Accesso

Oltre ai requisiti comuni, come la cittadinanza italiana e il compimento della maggiore età, i candidati devono essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di II grado.

Fasi del Concorso Valle d’Aosta 2023

Il concorso prevede una possibile prova preselettiva, seguita da una prova scritta e una prova orale. Le prove, che potranno svolgersi in presenza o da remoto, copriranno argomenti come diritto amministrativo, contabilità pubblica armonizzata, e ordinamento della Regione autonoma Valle d’Aosta.

La domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione va presentata online entro il 28 dicembre 2023.

È essenziale essere in possesso di SPID e di una casella di posta elettronica certificata (PEC). Per chi non possiede ancora una PEC, è possibile attivarla seguendo le istruzioni fornite.

Conclusioni

Il concorso Valle d’Aosta 2023 rappresenta un’opportunità imperdibile per coloro che desiderano contribuire al progresso amministrativo della regione. La Regione Valle d’Aosta, con questo bando, dimostra il suo impegno nel reclutare professionisti qualificati e motivati per garantire una gestione efficiente e trasparente dei servizi pubblici.

Ultimi articoli

Ufficio del Processo: possibile conversione dei contratti a tempo indeterminato. Tutte le novità

Importanti novità in arrivo per tutti coloro che hanno partecipato al concorso indetto per il reclutamento di addetti all’Ufficio...

Potrebbe interessarti anche