lunedì, 19 Aprile 2021

Concorsi al Ministero degli Affari Esteri per Segretari di Legazione

Di questo autore

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...

Comune di Bologna, concorso pubblico per quattro posti da assistenti sociali

Il Comune di Bologna ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione di quattro assistenti sociali. La scadenza...

Concorsi pubblici 120 mila posti: le nuove disposizioni per le prove

Nel corso degli anni sono svariati i concorsi pubblici che vengono svolti. Quest'anno è stato indetto quello riguardante i...

concorsi segretari monistero

Indetto un concorso, per titoli ed esami, a trentacinque posti di Segretario Di Legazione in prova al Ministero degli Affari Esteri.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

–          cittadinanza italiana,

 

–          età non superiore ai trentacinque anni compiuti, il limite di età può essere innalzato per un massimo complessivo di tre anni ed è elevato:

– di un anno per i candidati coniugati,

– di un anno per ogni figlio vivente,

– di tre anni per coloro che sono compresi fra le categorie delle “Norme per il diritto al lavoro dei disabili” e per coloro ai quali è esteso lo stesso beneficio,

– di un periodo pari all’effettivo servizio prestato, comunque non superiore a tre anni, a favore di cittadini che hanno prestato servizio militare volontario, di leva e di leva prolungata, oppure in qualità di volontari in ferma prefissata per un anno o quadriennale, o servizio civile nazionale,

-di tre anni a favore dei candidati che siano dipendenti civili di ruolo delle pubbliche amministrazioni, per gli ufficiali e sottufficiali dell’Esercito, della Marina o dell’Aeronautica cessati d’autorità o a domanda, per gli ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati, carabinieri e finanzieri in servizio permanente dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo della Guardia di Finanza, nonché delle corrispondenti qualifiche degli altri Corpi di Polizia,

– di un periodo pari all’effettivo servizio prestato, comunque non superiore a tre anni, per i candidati che prestano o hanno prestato servizio anche non continuativo, in qualità di funzionari internazionali, per almeno due anni presso le organizzazioni internazionali. Sono considerati funzionari internazionali i cittadini italiani che siano stati assunti presso un’organizzazione internazionale a titolo permanente o a contratto a tempo indeterminato o determinato per posti per i quali è richiesto il possesso di titoli di studio di livello universitario;

 

–          lauree magistrali o diploma di laurea in finanza giurisprudenza, relazioni internazionali, scienze dell’economia, scienze della politica, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze economiche per l’ambiente e la cultura, scienze economico-aziendali, scienze per la cooperazione allo sviluppo, studi europei, scienze internazionali e diplomatiche, economia e commercio e ogni altro titolo equiparato a norma di legge,

 

–          idoneità psico-fisica tale da permettere di svolgere l’attività diplomatica sia presso l’Amministrazione centrale che in sedi estere e, in particolare, in quelle con caratteristiche di disagio,

 

–          godimento dei diritti politici.

I candidati devono inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, compilando il modulo on-line all’indirizzo internet https://web.esteri.it/concorsionline. La compilazione e l’invio on-line della domanda devono essere completati entro le ore 24 del quarantacinquesimo giorno, compresi i giorni festivi, decorrenti dal giorno successivo a quello di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª serie speciale “Concorsi ed esami”.

Per ulteriori informazioni, vi consigliamo di consultare il Bando_Diplomatico_2014.

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Concorsi pubblici 2021: perché e come sono cambiati

La nuova riforma varata dal governo e dal ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta contiene delle importanti novità per...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -