lunedì, 22 Aprile 2024

Concorso scuola, tutto da sapere sulla prova orale

Il concorso scuola infanzia e primaria è alle porte: ecco tutto quello che c'è da sapere sulla prova orale

Di questo autore

Il processo di selezione per il concorso scuola, che comprende anche la prova orale, è un momento cruciale per gli aspiranti docenti. Dopo aver superato la fase scritta, i candidati devono affrontare l’esame orale nel quale devono dimostrare le loro competenze disciplinari, didattiche e linguistiche.

LA STRUTTURA DELLA PROVA ORALE DEL CONCORSO SCUOLA PRIMARIA E INFANZIA

Durante la prova orale, i candidati devono esporre le proprie conoscenze e competenze relative alla disciplina per cui si candidano, nonché la capacità di progettare lezioni efficaci. È inoltre valutata la conoscenza della lingua inglese a un livello almeno B2 e l’uso didattico delle tecnologie multimediali.

La prova orale ha una durata massima che varia a seconda del grado di insegnamento per cui si concorre. Ad esempio, per la scuola secondaria di primo e secondo grado, la durata massima è di 45 minuti, mentre per la scuola dell’infanzia e primaria è di 30 minuti. Durante questo tempo, viene svolta anche una lezione simulata, che non può durare più della metà del tempo previsto per la prova orale.

Il giorno prima della prova, il candidato del concorso scuola estrae a sorte la traccia per la lezione simulata. Se il candidato non è presente all’estrazione, la commissione procede senza di lui e comunica la traccia via email.

IL COLLOQUIO: COME FUNZIONA?

Durante il colloquio con la commissione, il candidato affronta argomenti riguardanti le sue competenze generali, la disciplina per cui concorre e, se del caso, le attività di sostegno agli alunni con disabilità. Vengono posti quesiti determinati a sorte e il candidato deve dimostrare di saper programmare una lezione efficace, prendendo in considerazione l’ambiente di apprendimento, l’inclusione degli alunni e l’utilizzo delle tecnologie.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i lettori a seguire il gruppo facebook dedicato ed il nostro sito web concorsi-pubblici.orgla pagina Facebook e la  pagina Instagram. 

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: 46 assunzioni di esperti catalogatori

È stato indetto un concorso pubblico che prevede l'assunzione di 46 esperti catalogatori presso le biblioteche pubbliche statali del Ministero...

Potrebbe interessarti anche