lunedì, 27 Maggio 2024

Commissari psicologi Polizia, concorso per 12 figure professionali: come candidarsi

Le domande dovranno essere inviate entro il 4 marzo 2024

Di questo autore

La Polizia di Stato ha annunciato un nuovo concorso attraverso il portale InPA per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 12 psicologi per le funzioni del proprio corpo. Il processo di selezione comprende diverse prove, tra cui esami scritti e orali, nonché test di efficienza psicofisica e attitudinale. Le domande dovranno essere inviate entro il 4 marzo 2024.

REQUISITI CONCORSO POLIZIA

I candidati dovranno essere in possesso dei requisiti generici come cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici. In più dovranno possedere i seguenti requisiti specifici:

  • laurea magistrale in Psicologia (LM-51);
  • abilitazione alla professionale con iscrizione nell’albo A.

DOMANDA

Le domande dovranno essere inviate entro il 4 marzo 2024. Per partecipare al concorso bisogna essere in possesso di:
SPID
PEC.

PROVE D’ESAME CONCORSO POLIZIA

Le prove saranno le seguenti:

  • Eventuale prova preselettiva;
  • Accertamenti psico-fisici;
  • Accertamenti attitudinali;
  • Due prove scritte;
  • Prova orale;
  • Valutazione dei titoli dei candidati che abbiano superato le prove precedenti.

Le due prove scritte, della durata massima di otto ore ciascuna, si concentreranno sulle seguenti materie:

  • psicologia generale;
  • psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

La prova orale, oltre ad accertare la conoscenza delle materie precedentemente menzionate, si focalizza su elementi di diritto pubblico, diritto penale, norme sullo stato giuridico del personale della Polizia di Stato, e psicologia sociale. Include anche elementi di teoria e tecnica dell’indagine della personalità, statistica psicosometrica, metodologie e tecniche della ricerca psicologica e sociale, nonché riguardo la normativa vigente in materia socio-assistenziale e antinfortunistica.

La prova orale richiede anche la conoscenza della lingua inglese, verificata attraverso la traduzione di un testo dall’inglese all’italiano senza l’ausilio del dizionario, e mediante una conversazione. È inoltre previsto il controllo della conoscenza dell’informatica e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, in conformità agli standard europei.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

Ultimi articoli

Corso di preparazione Concorso Agenzia delle Entrate – 80 Funzionari: le risposte alle domande più frequenti

Come noto, L’Agenzia delle Entrate da qualche settimana ha pubblicato ufficialmente il bando per l’assunzione a tempo indeterminato di n....

Potrebbe interessarti anche