lunedì, 22 Aprile 2024

Città Metropolitana di Bologna: concorsi per Tecnici e Amministrativi

Di questo autore

La Città Metropolitana di Bologna ha indetto, in forma congiunta con altri Enti del territorio, due nuovi concorsi pubblici. Le selezioni prevedono la formazione di elenchi per future assunzioni di esperti tecnici in lavori pubblici (con indirizzo edile, stradale ed impiantistico) e di amministrativi contabili.

CITTÀ METROPOLITANA DI BOLOGNA: REQUISITI

Per prendere parte a una delle due procedure concorsuali è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

REQUISITI GENERALI
  • cittadinanza italiana o possesso di altra condizione prevista nei bandi;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso in Italia o all’estero o provvedimenti definitivi del Tribunale che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione o per reati che comportano la destituzione da pubblici uffici;
  • non essere stati rinviati a giudizio o condannati con sentenza non ancora passata in giudicato, per reati che, se accertati con sentenza di condanna irrevocabile, comportano la sanzione disciplinare del licenziamento, in base al CCNL di comparto ed alla legge;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o condanna penale;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  • non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione né a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile e comunque con mezzi fraudolenti;
  • non essere in alcuna delle condizioni previste dalle leggi vigenti come cause ostative per la costituzione del rapporto di lavoro di pubblico impiego.
REQUISITI SPECIFICI

AMMINISTRATIVI CONTABILI

  • Diploma di laurea in Scienze dei servizi giuridici, Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, Scienze politiche e delle relazioni internazionali, Scienze dell’economia e della gestione aziendale, Scienze economiche.
  • oppure Laurea magistrale in Giurisprudenza, Finanza, Scienze dell’economia, Scienze della politica, Scienze delle pubbliche amministrazioni, Scienze economico-aziendali, Scienze statistiche attuariali e finanziari.

FUNZIONARI TECNICI

  • Diploma di Laurea Magistrale in Architettura e ingegneria edile-architettura, Ingegneria civile, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria della sicurezza, Ingegneria per l’ambiente e il territorio (o altro titolo equiparato secondo le corrispondenze stabilite con i Decreti Interministeriali del MIUR del 9 luglio 2009);
  • abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto;
  • patente di guida cat. “B” valida a tutti gli effetti.

ITER DI SELEZIONE

I candidati ai due concorsi indetti dalla Città Metropolitana di Bologna dovranno sostenere un’unica prova d’esame scritta.

CANDIDATURA

È possibile prendere parte a uno dei due concorsi pubblici unicamente tramite modalità telematica. Entro e non oltre il 30 dicembre 2023 l’interessato può presentare la propria candidatura attraverso il portale inPA. I link alle due procedure sono i seguenti:

AGGIORNAMENTI

Per ulteriori aggiornamenti e per tutte le informazioni sui concorsi pubblici invitiamo i nostri lettori a visitare il nostro sito ufficiale, la nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram.

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: 46 assunzioni di esperti catalogatori

È stato indetto un concorso pubblico che prevede l'assunzione di 46 esperti catalogatori presso le biblioteche pubbliche statali del Ministero...

Potrebbe interessarti anche