venerdì, 14 Giugno 2024

Concorso ASL Napoli 2023: pubblicato il bando per 30 posti

Di questo autore

Una stimolante opportunità di carriera si presenta per gli infermieri, con l’annuncio del nuovo concorso pubblico per la selezione di 30 professionisti presso l’Azienda Sanitaria Locale (ASL) 1 di Napoli. Il bando ufficiale è stato recentemente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, aprendo le porte a una nuova fase di reclutamento nel cuore della Campania.

I dettagli del concorso ASL Napoli 2023

Il concorso, finalizzato all’assunzione di 30 infermieri altamente qualificati, rappresenta una risposta alle crescenti esigenze del settore sanitario. Tutte le informazioni necessarie, compresi i dettagli sui requisiti e le modalità di partecipazione, sono disponibili nel bando ufficiale.

Posti disponibili per il concorso

Come precedentemente annunciato, il concorso mette a disposizione complessivamente 30 posti, offrendo una significativa opportunità di inserimento nel campo professionale infermieristico.

Concorso ASL Napoli: requisiti di accesso

Oltre ai requisiti generici comuni per i concorsi pubblici, come la cittadinanza, i candidati devono soddisfare i seguenti requisiti specifici:

  • Laurea in infermieristica, appartenente alla classe delle lauree nelle professioni sanitarie infermieristiche SNT/1 oppure diploma universitario di infermiere, ottenuto secondo le disposizioni del D.M. n. 739/1994 o titoli equivalenti definiti dal D.M. 27/07/2000 e successivi aggiornamenti.
  • Iscrizione al relativo Albo Professionale.

Fasi del Concorso

Le prove d’esame sono strutturate per valutare approfonditamente le competenze e le conoscenze dei candidati:

  1. Prova Scritta: Un tema o la risoluzione di quesiti, a risposta multipla e/o sintetica e/o a completamento, su materie attinenti al profilo messo a concorso.
  2. Prova Pratica: Esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualifica oggetto del concorso.
  3. Prova Orale: Un colloquio incentrato sulle discipline proposte per la prova scritta, comprendente anche la verifica iniziale della conoscenza della lingua inglese e degli elementi di informatica.

La domanda per accedere al concorso ASL Napoli

La partecipazione al concorso ASL Napoli 2023 prevede la presentazione esclusivamente tramite modalità telematica sul portale dedicato entro il 15 gennaio 2024. Per semplificare il processo, è necessario possedere SPID e una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) intestata al richiedente.

Il bando

Questa iniziativa offre una significativa opportunità per coloro che aspirano a contribuire al settore sanitario, fornendo assistenza di qualità alla comunità. Gli interessati sono invitati a consultare attentamente il bando ufficiale (clicca qui per scaricarlo) e ad avviare tempestivamente la procedura di candidatura per garantirsi un posto in questa grande opportunità di carriera.

Aggiornamenti 

Per ulteriori aggiornamenti invitiamo i lettori a collegarsi al gruppo facebook dedicato ai concorsi nel settore della Sanità.

SIMULATORE GRATUITO

Informiamo i nostri lettori che sulla nostra app “Worky – Concorsi e lavoro” sono disponibili le simulazioni dei concorsi. Si tratta di un’app totalmente gratuita scaricabile sia su Apple che Android che permette di potersi esercitare sulle materie del concorso comodamente dal proprio smartphone.

Con un’interfaccia semplice e intuitiva, l’app permette di poter rispondere a un vasto database di domande per prepararsi ai concorsi pubblici. In occasione delle prove dei concorsi lo staff di Concorsi-pubblici e Worky renderà disponibili sull’app Worky le materie per esercitarsi in maniera del tutto gratuita (Per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui;  Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui.).

L’app “Worky – Concorsi e Lavoro” offre anche la possibilità di selezionare solamente determinati gruppi di domande e poter quindi lavorare, ad esempio, sulle risposte errate date in precedenti occasioni: in questo modo, si potrà ripassare e migliorare a ogni utilizzo dell’app e ogni volta che si ripete un quiz. Per qualsiasi dubbio circa l’app e le sue funzioni, potete mandare una mail all’indirizzo [email protected]

Ultimi articoli

Comune di Pesaro, concorso insegnanti scuola dell’infanzia

Il Comune di Pesaro ha annunciato un nuovo concorso per l'assunzione di insegnanti di scuola dell'infanzia, mirato alla creazione...

Potrebbe interessarti anche