sabato, 1 Ottobre 2022

Comune di Rho: 21 posti di diversi profili professionali

Di questo autore

Ministero della Cultura: più di 6.300 assunzioni entro il 2024

Recentemente il Ministero della Cultura e i sindacalisti hanno presentato un nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale, grazie...

Università di Milano, concorso: 19 posti area biblioteche

L'Università di Milano ha indetto un concorso per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di 19 unità di personale,...

Regione Veneto, concorso per 45 assunzioni: i bandi

La Regione Veneto ha indetto nuovi concorsi per il 2022 con l'obiettivo di assumere 45 unità. Le assunzioni saranno...

Il Comune di Rho (Milano) ha indetto diversi concorsi pubblici per la copertura di 21 posti di profili professionali diversi.

COMUNE DI RHO: SUDDIVISIONE POSTI

I 21 posti complessivi messi in palio nei concorsi sono così suddivisi:

  • 9 posti di collaboratore amministrativo, categoria B.3, da assegnare a diversi uffici di cui due posti riservati ai volontari delle Forze armate ai sensi degli articoli 1014 e 678 decreto legislativo n. 66/2010;
  • 5 posti di istruttore amministrativo, categoria C, da assegnare a diversi uffici di cui un posto riservato ai volontari delle Forze armate ai sensi degli articoli 1014 e 678 decreto legislativo n. 66/2010;
  • 6 posti di agente di polizia locale, categoria C, da assegnare al servizio di polizia locale di cui un posto riservato ai volontari delle Forze armate ai sensi degli articoli 1014 e 678 decreto legislativo n. 66/2010;
  • un posto di istruttore tecnico, categoria C, da assegnare all’Area tecnica.

REQUISITI

Per prendere parte al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti

REQUISITI GENERALI

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • idoneità fisica;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • servizio militare: i cittadini italiani soggetti all’obbligo di leva devono dichiarare di essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985) salvo le esclusioni previste dalla Legge;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo per i candidati in possesso della cittadinanza italiana;
  • non essere stati destituiti, dispensati o comunque licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti dal pubblico impiego;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, per la loro particolare gravità, secondo le norme di legge, l’instaurarsi di un rapporto di pubblico impiego.

REQUISITI GENERALI

Nei vari testi integrali dei bandi sono specificati i requisiti specifici richiesti per ciascun profilo professionale.

CANDIDATURA

È possibile prendere parte ai concorsi unicamente tramite modalità telematica. Entro e non oltre il 5 settembre 2022, il candidato può presentare la domanda di partecipazione sul sito del Comune di Rho. Sempre sul portale online sono presenti i bandi dei concorsi.

AGGIORNAMENTI

Per essere sempre aggiornati sui nuovi concorsi pubblici in uscita invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsipubblici.org, alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: più di 6.300 assunzioni entro il 2024

Recentemente il Ministero della Cultura e i sindacalisti hanno presentato un nuovo piano dei fabbisogni del personale triennale, grazie...

Potrebbe interessarti anche