mercoledì, 25 Maggio 2022

Ministero Economia e Finanze, concorso per 38 posti di personale dirigenziale

Unità da collocare presso le sedi di Roma

Di questo autore

Concorsi Forze Armate: ecco tutti i bandi disponibili

Vi piacerebbe lavorare nelle Forze Armate? Sono tanti i concorsi disponibili in questo settore per quest'anno. L'obiettivo è quello...

Casalnuovo di Napoli: 17 posti di vari profili professionali in ambito socio assistenziale

Il comune di Casalnuovo di Napoli ha indetto una serie di concorsi pubblici. Le procedure prevedono l'assunzione a tempo...

ASL Lanciano Vasto Chieti, 45 infermieri: prova suppletiva

Riguardo il concorso indetto dall'ASL Lanciano Vasto Chieti per l'assunzione di 45 infermieri, sono state rese note delle importanti...

Il Ministero Economia e Finanze (MEF) ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 38 unità di persona dirigenziale, di seconda fascia. Il bando ha scadenza il 29 novembre 2021, pertanto si consiglia di inviare le domande di partecipazione in tempo.

Il bando di concorso MEF

È indetto, quindi, un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessive 38 unità, a tempo indeterminato, di personale dirigenziale di seconda fascia, in prova, nel ruolo dei dirigenti del Ministero dell’economia e delle finanze, da destinare agli Uffici ubicati nelle sedi centrali di Roma. I posti, infatti, sono così suddivisi:

  • profilo A – 20 posti da assegnare a funzioni di consulenza, studio e ricerca, con competenze in materia di programmazione e valutazione degli impatti economici e finanziari degli investimenti pubblici;
  • profilo B – 18 con competenze giuridiche ed economico-finanziarie riferibili a funzioni istituzionali del Ministero dell’economia e delle finanze.

Il bando integrale è possibile consultarlo cliccando a questo link.

Requisiti di ammissione

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana, godimento dei diritti civili e politici, idoneità fisica all’impiego. Inoltre, possedere i titoli di studio riportati nel bando integrale.

Presentazione della domanda

La domanda di ammissione, quindi, deve essere presentata per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID) o la Carta d’identità elettronica (CIE), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», raggiungibile sulla rete internet all’indirizzo «https://www.ripam.cloud/***RAQUO***. 

Le prove del concorso consistono in due prove scritte e in una prova orale, tuttavia, potrebbe esserci una prova preselettiva.

ALTRI CONCORSI – IN ATTIVO E CON SCADENZA A NOVEMBRE

Sono svariati i concorsi pubblici ancora attivi, alcuni di essi con scadenza fissata per novembre 2021. Per saperne di più, vi consigliamo la lettura del seguente articolo: “Concorsi pubblici ancora in attivo e con scadenza fissata per novembre”.

Ultimi articoli

Concorsi Forze Armate: ecco tutti i bandi disponibili

Vi piacerebbe lavorare nelle Forze Armate? Sono tanti i concorsi disponibili in questo settore per quest'anno. L'obiettivo è quello...

Potrebbe interessarti anche