lunedì, 4 Marzo 2024

MEF, concorso per 20 funzionari

Le domande potranno essere inviate dal 3 agosto all'11 settembre 2023

Di questo autore

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) ha bandito un nuovo concorso per l’assunzione di 20 funzionari. Le domande potranno essere inviate dal 3 agosto all’11 settembre 2023, pertanto vi daremo in questo articolo tutte le informazioni utili per partecipare.

IL BANDO E I POSTI MESSI A CONCORSO

È indetto, dunque, un concorso per titoli ed esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 20 funzionari. Il bando integrale è possibile consultarlo sul sito ufficiale del MEF.

REQUISITI PER PARTECIPARE

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti di partecipazione:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • maggiore età;
  • idoneità allo svolgimento del lavoro;
  • nessun licenziamento da Pubblica Amministrazione;
  • nessuna condanna penale;
  • Laurea triennale in: L-30 Scienze e tecnologie fisiche; L-35 Scienze matematiche; L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione; L-18 Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale; L-33 Scienze Economiche e Statistiche; L-14 Scienze dei servizi giuridici; L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali; L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace; L- 40 Sociologia; L- 41 Statistica;
  • Laurea Magistrale in: LM-16 Finanza; LM40 Matematica; LM-17 Fisica; LM-56 Scienze dell’economia; LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-77 Scienze economico-aziendali; LM-82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie; LMG-01 Giurisprudenza; LM-52 Relazioni internazionali; LM-62 Scienze della politica; LM-88 Sociologia e ricerca sociale; LM-90 Studi europei; LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo; LM-31 Ingegneria gestionale; LM-63 Scienze delle Pubbliche Amministrazioni.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione potranno essere inviate dal 3 agosto all’11 settembre 2023, in modalità telematica, cliccando sul link all’interno di questa pagina. I candidati dovranno essere in possesso di SPID e PEC.

PROVE E MATERIE DA STUDIARE

I candidati saranno chiamati ad affrontare una eventuale prova preselettiva sui titoli, una prova orale e una valutazione dei titoli generale. Le materie da studiare, invece, sono le seguenti:

  • Diritto del mercato e degli strumenti finanziari;
  • Ordinamento e attribuzioni del Ministero dell’economia e delle finanze;
  • Codice di comportamento del Ministero dell’economia e delle finanze;
  • Normativa in materia di trasparenza e prevenzione della corruzione;
  • Economia dei mercati e degli intermediari finanziari;
  • Economia della regolamentazione e della concorrenza;
  • Istituzioni, Politiche e Diritto dell’Unione Europea;
  • Diritto internazionale dell’economia e delle organizzazioni internazionali;
  • Economia politica;
  • Politica economica;
  • Economia Internazionale.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Ultimi articoli

Corso di preparazione concorso Ministero della difesa: proroga sconto fino all’8 marzo

Come riportato nei giorni scorsi, la nostra Redazione, insieme a noti docenti esperti in materia, ha organizzato un corso...

Potrebbe interessarti anche