domenica, 28 Novembre 2021

Concorso esperti Miur, 125 posti: valutazione titoli, prova orale e scritta

Nuovo bando dal Ministero dell'Università

Di questo autore

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Concorso Comune di Napoli: bando, requisiti e cosa studiare. Tutto quello che c’è da sapere

Il Comune di Napoli ha indetto un nuovo concorso per l’assunzione a tempo determinato di 123 nuovi dipendenti che...

Regione Calabria, concorsi Centro per l’impiego: bando da 537 posti

Nuovo concorso Centro per l'impiego - La Regione Calabria sta per bandire un concorso per l'assunzione di 537 unità...

È disponibile nella Gazzetta del 15 ottobre il nuovo bando per concorso esperti Miur che mette in palio 125 posti. Il personale sarà assunto con contratto a tempo indeterminato e pieno da assegnare al Ministero dell’Università e Ricerca.

Il bando di concorso esperti Miur

È indetto, quindi, un concorso pubblico per l’assunzione di 125 tecnici da assumere con contratto a tempo pieno e indeterminato. Il bando integrale è possibile consultarlo cliccando a questo link: Scarica-il-bando-Miur.

I posti disponibili

I 125 posti sono così suddivisi:

  • 85 unità, area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario amministrativo – giuridico – contabile (codice concorso 01);
  • 10 unità, area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario per la comunicazione e per l’informazione (codice concorso 02);
  • 30 unità, area funzionale III, posizione economica F1, profilo di funzionario informatico – statistico (codice concorso 03).

Requisiti

I candidati dovranno essere in possesso di un Diploma di laurea del vecchio ordinamento (DL), laurea magistrale (LM) oppure laurea specialistica (LS). Gli indirizzi di studio sono contenuti nel bando integrale. Inoltre, si richiede un dottorato di ricerca o master universitario di secondo livello.

Come fare domanda

La domanda dovrà essere presentata esclusivamente online, attraverso Spid, compilando il modulo elettronico contenuto sulla piattaforma digitale. Per partecipare, inoltre, il candidato dovrà essere in possesso di un indirizzo Pec.

Prove d’esame

Il concorso si articola nelle seguenti fasi: valutazione dei titoli, prova orale, attività di formazione e lavoro, prova scritta. Sono ammessi alla prova orale, quindi, tutti i candidati che avranno riportato, nella valutazione dei titoli, una votazione minima pari a 21/30.

ALTRI CONCORSI – BANDI SOSPESI PER I CONCORSI SCUOLA: SI CERCANO LE AULE

I bandi concorso scuola sono ormai bloccati dal 2020, tanto da essere slittati a quest’anno. Tuttavia, al momento i concorsi risulterebbero ancora bloccati e i futuri professori ormai sono disperati da questo assordante silenzio. Le assunzioni per i docenti, infatti, hanno subito un doppio rallentamento: in primo luogo per la pandemia dovuta al Covid-19, in secondo luogo collegato alle riforme intervenute ad opera del D.L. 73/2021. Per saperne di più, vi consigliamo la seguente lettura: “Concorso scuola 2021, bandi sospesi: si cercano le aule per effettuare le prove”.

Ricordiamo che per restare aggiornati sui concorsi inerenti il mondo dell’istruzione, la nostra Redazione ha creato un Gruppo Facebook appositamente dedicato. Per iscriversi basta cliccare qui.

Ultimi articoli

Funzionario Agenzia delle Entrate: stipendio e mansioni

Lo scorso 13 agosto è stato pubblicato il bando, in Gazzetta Ufficiale e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per il...

Potrebbe interessarti anche