lunedì, 6 Dicembre 2021

5 Concorsi Pubblici in Università per Diplomati e Laureati

Di questo autore

Lazio: assunzioni per 15 operatori nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Con apposito avviso pubblico, la regione Lazio ha avviato una procedura di selezione tra gli iscritti presso i Centri...

ASL 1 Liguria concorso: 35 posti di dirigente medico, disciplina di psichiatria

L'ASL 1 Liguria ha indetto un nuovo concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di 35 dirigenti medici, disciplina psichiatrica. ASL...

Asl Abruzzo, concorsi: 77 unità di personale sanitario

Per via della campagna vaccinale dovuta al Covid-19, l'Asl Abruzzo è pronta ad indire nuovi concorsi pubblici per personale...

Indetti 5 concorsi pubblici per assunzioni di diversi profili a tempo indeterminato, vediamo i bandi.

  • Selezione pubblica specifica, per titoli ed esami, per la copertura di 1 posto di categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, presso l’Ufficio Sicurezza e Ambiente dell’Università di Pisa.

Viene richiesto uno dei seguenti titoli di studio:

– Laurea in Ingegneria o Architettura (triennale: DM 509/99 – DM 270/04)

– Laurea a ciclo unico in Ingegneria edile-architettura;

– Laurea in Ingegneria o Architettura (vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale, equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009).

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice ed in conformità al modello allegato al bando di selezione, corredata della dichiarazione sostitutiva, entrambe sottoscritte dal candidato, deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Università di Pisa, lungarno Pacinotti, 44 – 56126 – Pisa e pervenire, pena l’esclusione, entro il termine perentorio di trenta giorni dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV serie speciale – Concorsi ed esami, ovvero entro l’11 aprile 2016. Per ulteriori informazioni cliccare qua.

 

  • Selezione pubblica specifica, per titoli ed esami, per la copertura di 1 posto di categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, presso la Direzione Edilizia e Telecomunicazione dell’Università di Pisa.

Viene richiesto uno dei seguenti titoli di studio:

– Laurea in Ingegneria o Architettura (triennale: DM 509/99 – DM 270/04)

– Laurea a ciclo unico in Ingegneria edile-architettura;

– Laurea in Ingegneria o Architettura (vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale, equiparate ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009) coloro che hanno conseguito il titolo di studio all’estero devono dichiarare l’avvenuto riconoscimento di equipollenza al titolo di studio italiano in applicazione della normativa vigente.

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice ed in conformità al modello allegato al bando di selezione, corredata della dichiarazione sostitutiva, entrambe sottoscritte dal candidato, deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Università di Pisa, lungarno Pacinotti, 44 – 56126 – Pisa e pervenire, pena l’esclusione, entro il termine perentorio di trenta giorni dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV serie speciale – Concorsi ed esami, ovvero entro l’11 aprile 2016. Per ulteriori informazioni cliccare qua.

 

  • Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto di categoria EP, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, presso la Direzione Edilizia e Telecomunicazione dell’Università di Pisa, riservato alle categorie di cui al d.lgs. n. 66/2010:

– militari di truppa delle Forze Armate congedati senza demerito dalle ferme contratte anche al termine o durante le rafferme (art. 1014, comma 3).

– ufficiali di complemento in ferma biennale e ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta (art. 678 comma 9).

Viene richiesto uno dei seguenti titoli di studio:

– Laurea appartenente ad una delle classi individuate nell’art. 98 comma 1, lett. a) e b) di cui al D. Lgs. n. 81/08 e successive modifiche ed integrazioni, ovvero corrispondente Diploma di laurea ai sensi del D.I. 9 luglio 2009 (allegati A e B); coloro che hanno conseguito il titolo – 3 – di studio all’estero devono dichiarare l’avvenuto riconoscimento di equipollenza al titolo di studio italiano in applicazione della normativa vigente.

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice ed in conformità al modello allegato al bando di selezione, corredata della dichiarazione sostitutiva, entrambe sottoscritte dal candidato, deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Università di Pisa, lungarno Pacinotti, 44 – 56126 – Pisa e pervenire, pena l’esclusione, entro il termine perentorio di trenta giorni dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV serie speciale – Concorsi ed esami, ovvero entro l’11 aprile 2016. Per ulteriori informazioni cliccare qua.

 

  • Selezione pubblica specifica, per esami, per la copertura di n. 1 posto di categoria C, area biblioteche, con contratto di lavoro a tempo indeterminato presso il Sistema Bibliotecario di Ateneo dell’Università di Pisa.

Viene richiesto il seguente titolo di studio:

– diploma di scuola media secondaria di secondo grado; coloro che hanno conseguito il titolo di studio all’estero devono dichiarare l’avvenuto riconoscimento di equipollenza al titolo di studio italiano in applicazione della normativa vigente.

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice ed in conformità al modello allegato al bando di selezione, corredata della dichiarazione sostitutiva, entrambe sottoscritte dal candidato, deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Università di Pisa, lungarno Pacinotti, 44 – 56126 – Pisa e pervenire, pena l’esclusione, entro il termine perentorio di trenta giorni dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV serie speciale – Concorsi ed esami, ovvero entro l’11 aprile 2016. Per ulteriori informazioni cliccare qua.

 

  • Selezione pubblica, per esami, per la copertura di n. 1 posto di categoria EP, area amministrativa-gestionale, con contratto di lavoro a tempo indeterminato, presso l’Amministrazione Centrale dell’Università di Pisa.

Viene richiesto il seguente titolo di studio:

– Laurea triennale (D.M. 270/04 – D.M. 509/99 ), Laurea (vecchio ordinamento) o Laurea Specialistica (D.M. 509/99) o Magistrale (D.M. 270/2004);

con particolare qualificazione professionale derivante da:

– iscrizione all’Albo dei Giornalisti nell’elenco dei professionisti o nell’elenco dei pubblicisti

ovvero

– esperienza lavorativa prestata, per almeno cinque anni, con incarico, formalmente attribuito e corrispondente alla Categoria D, di responsabile di struttura organizzativa comunque denominata presso Università o enti di ricerca, che prevede lo svolgimento di tutte le attività di cui all’art.1.

ovvero

– conseguimento di un master di almeno 60 crediti nel settore della comunicazione pubblica unitamente a un’esperienza lavorativa prestata, per almeno quattro anni, con incarico, formalmente attribuito e corrispondente alla Categoria D, di responsabile di struttura organizzativa comunque denominata presso Università o enti di ricerca, che prevede lo svolgimento di tutte le attività di cui all’art.1.

La domanda di ammissione alla selezione, redatta in carta semplice ed in conformità al modello allegato al bando di selezione, corredata della dichiarazione sostitutiva, entrambe sottoscritte dal candidato, deve essere indirizzata al Direttore Generale dell’Università di Pisa, lungarno Pacinotti, 44 – 56126 – Pisa e pervenire, pena l’esclusione, entro il termine perentorio di trenta giorni dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV serie speciale – Concorsi ed esami, ovvero entro l’11 aprile 2016. Per ulteriori informazioni cliccare qua.

Ultimi articoli

Lazio: assunzioni per 15 operatori nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Con apposito avviso pubblico, la regione Lazio ha avviato una procedura di selezione tra gli iscritti presso i Centri...

Potrebbe interessarti anche