venerdì, 14 Giugno 2024

Corte dei Conti: concorso per 4 referendari nel ruolo della carriera di magistratura

Di questo autore

È stata indetta un’importante opportunità attraverso un concorso pubblico per aspiranti referendari nel ruolo della magistratura della Corte dei Conti a Bolzano. Questo concorso di secondo grado offre quattro posti, riservati a candidati che soddisfano determinati requisiti e appartengono a specifiche categorie.

Requisiti di partecipazione per il concorso Corte dei Conti

Per partecipare al concorso Corte dei Conti, i candidati devono appartenere a una delle seguenti categorie:

  • Magistrati ordinari con tirocinio superato
  • Procuratori dello Stato alla seconda classe di stipendio e avvocati dello Stato
  • Magistrati militari/amministrativi e magistrati tributari da altre magistrature
  • Avvocati iscritti all’albo da almeno cinque anni
  • Dipendenti delle amministrazioni pubbliche con diploma di laurea in giurisprudenza e qualifica dirigenziale
  • Docenti universitari in materie giuridiche con almeno tre anni di servizio

Inoltre, è richiesto il possesso del diploma di laurea in giurisprudenza e la cittadinanza italiana. La partecipazione è aperta anche a cittadini italiani appartenenti o aggregati ai gruppi linguistici tedesco e ladino.

Le prove del concorso Corte dei Conti

L’esame consiste in quattro prove scritte e una prova orale da svolgersi a Bolzano. La valutazione tiene conto dei punteggi ottenuti nelle prove scritte e orali, nonché dei titoli di studio e dell’eventuale prova facoltativa nella lingua prescelta dal candidato.

La commissione esaminatrice sarà composta da sei membri che conoscano la lingua italiana e tedesca, con tre membri per ciascun gruppo linguistico. Non possono farne parte coloro che abbiano prestato attività di docenza nelle scuole di preparazione al concorso negli ultimi dieci anni o che abbiano fatto parte della commissione in uno degli ultimi tre concorsi per referendario della Corte dei Conti.

La domanda

Le domande devono essere inviate entro e non oltre le ore 17.00 del novantesimo giorno alla data di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana tramite procedura telematica, accedendo al portale dei concorsi e compilando l’apposito modulo. È richiesto un contributo di euro 50,00 tramite il sistema PagoPa durante la procedura di compilazione della domanda.

Nomina dei vincitori e graduatoria del concorso 

I vincitori saranno nominati con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, previa deliberazione del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti. La graduatoria di merito sarà approvata con decreto del Presidente della Corte dei Conti e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Questo concorso rappresenta un’importante opportunità per coloro che desiderano intraprendere una carriera nella magistratura contabile, offrendo un percorso chiaro e trasparente per l’accesso a questi ruoli presso la Corte dei Conti a Bolzano.

Il bando ufficiale del concorso Corte dei Conti

Per ulteriori dettagli invitiamo i nostri lettori alla lettura del BANDO UFFICIALE – concorso Corte dei Conti (clicca qui per scaricarlo).

AGGIORNAMENTI

Per ulteriori informazioni invitiamo i nostri utenti ad iscriversi al gruppo Facebook dedicato.

Ultimi articoli

Comune di Pesaro, concorso insegnanti scuola dell’infanzia

Il Comune di Pesaro ha annunciato un nuovo concorso per l'assunzione di insegnanti di scuola dell'infanzia, mirato alla creazione...

Potrebbe interessarti anche