venerdì, 23 Febbraio 2024

Polizia Locale Milano, concorso per 14 istruttori

Le domande da inviare entro il 7 marzo 2024

Di questo autore

Il comune di Milano ha emesso un annuncio per reclutare agenti di polizia municipale, offrendo opportunità di impiego a tempo pieno e indeterminato per 14 vigili urbani destinati a operare sulle strade della città lombarda. Questa iniziativa rappresenta un’occasione preziosa per coloro che aspirano a una professione nel settore della sicurezza pubblica. Le domande dovranno essere inviate entro il 7 marzo 2024.

BANDO INTEGRALE: Bando_APL_2023_2024_timbrato.

REQUISITI

I candidati, oltre ai requisiti generici come cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • patente di guida cat. B.

PROVE D’ESAME E MATERIE CONCORSO MILANO

Il concorso prevede tre fasi di valutazione: una prova scritta, una prova di efficienza fisica e una prova orale. La prova scritta, che si terrà a distanza, e la prova orale mirano a verificare le competenze richieste e riguarderanno gli argomenti indicati nel bando. Le materie da studiare sono le seguenti:

  • Diritto e procedura penale;
  • Normativa nazionale e regionale in materia di Polizia Locale;
  • Codice della Strada e relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione;
  • Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza;
  • Normativa in materia di depenalizzazione;
  • Nozioni di diritto amministrativo con particolare riguardo all’attività della Pubblica Amministrazione;
  • Ordinamento degli Enti Locali;
  • Legislazione in materia di tutela della privacy;
  • Nozioni sulla legislazione del rapporto di lavoro, con particolare riferimento al rapporto di lavoro negli Enti Locali nonché ai diritti, obblighi e responsabilità del pubblico dipendente e relativo Codice di Comportamento dei dipendenti pubblici;
  • Conoscenza della lingua inglese;
  • Conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • Capacità di problem solving, gestione dello stress;
  • Capacità di lavorare in gruppo in un’organizzazione complessa e di gestione dei rapporti con il pubblico;
  • Abilità logiche (ragionamento numerico, ragionamento deduttivo, ragionamento critico numerico).

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La candidatura per il concorso di istruttori di polizia locale presso il Comune di Milano deve essere inviata tramite procedura online, accedendo al sito web specificato, entro le 12:00 del 7 marzo 2024. Per partecipare al concorso bisogna essere in possesso di:
– lo SPID
– una PEC. 

Ultimi articoli

Ufficio del Processo: possibile conversione dei contratti a tempo indeterminato. Tutte le novità

Importanti novità in arrivo per tutti coloro che hanno partecipato al concorso indetto per il reclutamento di addetti all’Ufficio...

Potrebbe interessarti anche