venerdì, 23 Febbraio 2024

Comune di Napoli, concorsi 2023: nuove assunzioni per scuola, polizia locale e istruttori direttivi

Di questo autore

Importanti novità in arrivo per tutti coloro che intendono conquistare un posto nella Pubblica Amministrazione napoletana. Il Comune di Napoli, infatti, si prepara all’assunzione di molteplici unità da impiegare su diversi fronti.

Pasquale Granata, direttore generale dell’ente di Palazzo San Giacomo, ha incontrato Pasquale Esposito, presidente della Commissione Personale del Consiglio Comune di Napoli, per discutere riguardo le future assunzioni. Nel corso dell’incontro sono stati evidenziati gli importanti risultati ottenuti, in termini di numero di assunzioni e di tempi di realizzazione, dal concorso appena concluso.

I numeri parlano chiaro: 590 impiegati di categoria C, 296 di categoria D e rispettivamente 246 e 283 idonei per le categorie C e D. Agli impiegati si somma, poi, l’assunzione di 55 nuovi dirigenti che ha permesso un’equa distribuzione dei lavori.

L’assunzione di nuovo personale ha permesso di riempire gli importanti vuoti d’organico delle Amministrazioni comunali oltre che di far fronte al fenomeno del turnover generazionale.

COMUNE DI NAPOLI: LE PROSSIME ASSUNZIONI

Con l’approvazione del nuovo Piano del Fabbisogno del Personale per il biennio 2023-2025, la giunta comunale ha già le idee chiare sulle prossime assunzioni. Si lavorerà contemporaneamente su diversi fronti: scuola, polizia locale e profili tecnici. E’ proprio in questi ambiti, infatti, che si prevede un nuovo ingresso di personale attraverso l’indizione di concorsi pubblici nei prossimi mesi grazie allo stanziamento di 243 milioni di euro.

SCUOLA

Per quanto riguarda il mondo della scuola già a settembre si procederà all’assunzione di 26 maestre. Nei prossimi mesi, invece, verranno banditi ulteriori concorsi per il reclutamento di istruttori socio-pedagogici e maestre per coprire l’intero fabbisogno.

POLIZIA LOCALE

Nel corpo dei vigili si procederà prossimamente all’assunzione dei 50 profili idonei per la Categoria C e alla stabilizzazione dei 48 agenti già assunti a tempo determinato che non erano stati stabilizzati lo scorso anno. In programma, invece, c’è un nuovo concorso per il reclutamento di 50 nuovi agenti.

PROFILI TECNICI

Novità anche per i profili tecnici perché in programma c’è l’indizione di un nuovo concorso per l’assunzione di 50 istruttori direttivi tecnici oltre che l’idea di procedere con le progressioni verticali così da valorizzare il personale.

COMUNE DI NAPOLI: ALTRE ASSUNZIONI

Le assunzioni non si limitano agli enti sopracitati perché sono al vaglio tutte le problematiche e le carenze d’organico in cui versano le amministrazioni comunali. E’ stata, infatti, posta l’attenzione sugli uffici che si occupano del rilascio delle autorizzazioni di occupazione di suolo pubblico e sugli uffici dell’anagrafe a disposizione dei cittadini. Proprio su quest’ultimo punto si è già registrato un importante passo avanti grazie al nuovo modello di gestione digitalizzato che permette il rilascio delle carte di identità, migliorando di fatto il servizio al cittadino.

AGGIORNAMENTI                 

Al momento non sono stati resi noti ulteriori dettagli riguardo i concorsi che saranno indetti dal Comune di Napoli ma seguiranno aggiornamenti, quindi invitiamo i nostri lettori a collegarsi ai nostri gruppi Facebook e Telegram dedicati.

SIMULATORE GRATUITO

Informiamo i nostri lettori che, non appena saranno pubblicati i bandi e saranno rese note ulteriori informazioni sulle materie d’esame, renderemo disponibile sulla nostra app “Worky – Concorsi e lavoro” le simulazioni dei concorsi. Si tratta di un’app totalmente gratuita scaricabile sia su dispositivi Apple che Android che permette agli utenti di potersi esercitare sulle materie del concorso comodamente dal proprio smartphone.

Con un’interfaccia semplice e intuitiva, l’app permette di poter rispondere a un vasto database di domande per prepararsi ai concorsi pubblici. In occasione delle prove dei concorsi lo staff di Concorsi-pubblici e Worky renderà disponibili sull’app Worky le materie per esercitarsi in maniera del tutto gratuita (Per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui;  Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui.).

L’app “Worky – Concorsi e Lavoro” offre anche la possibilità di selezionare solamente determinati gruppi di domande e poter quindi lavorare, ad esempio, sulle risposte errate date in precedenti occasioni: in questo modo, si potrà ripassare e migliorare a ogni utilizzo dell’app e ogni volta che si ripete un quiz. Per qualsiasi dubbio circa l’app e le sue funzioni, potete mandare una mail all’indirizzo [email protected]

Ultimi articoli

Ufficio del Processo: possibile conversione dei contratti a tempo indeterminato. Tutte le novità

Importanti novità in arrivo per tutti coloro che hanno partecipato al concorso indetto per il reclutamento di addetti all’Ufficio...

Potrebbe interessarti anche