lunedì, 24 Giugno 2024

Comune di Roma: in arrivo bandi per oltre 2.000 posti. Le figure ricercate

Di questo autore

Nuovi concorsi sono attesi presso il Comune di Roma per l’inserimento di ulteriori profili con l’obiettivo di incrementare l’organico e fornire una soluzione al problema della carenza di personale. L’ente, infatti, ha intenzione di assumere 2.000 nuove unità nel biennio 2023-2025 per rafforzare le Amministrazioni e gli Uffici comunali.

L’inserimento delle nuove unità era già stato anticipato nelle scorse settimane da Andrea Cataraci, assessore alle politiche del personale del Comune di Roma, ma con l’approvazione del Piano Assunzioni 2023/2025 è arrivata l’ufficialità.

CONCORSI COMUNE DI ROMA: LE PAROLE DEL SINDACO GUALTIERI

Superando anni di ritardi, stiamo rimettendo al centro le politiche sul personale, scommettendo sulla valorizzazione professionale e su centinaia di nuove assunzioni per il Corpo di Polizia Locale, per la rete di nidi e scuole dell’infanzia, per le Politiche Sociali e per tante altre strutture capitoline. Il rilancio di Roma nel segno degli investimenti e dell’innovazione ha un grande bisogno di risorse umane e di professionalità: questo piano di assunzioni, che inverte la tendenza pluriennale al calo, va esattamente in questa direzione, a partire dall’imminente bando di concorso per l’assunzione di 800 nuovi agenti di Polizia Locale. Roma vuole dare e creare lavoro costruendo percorsi professionali che possano aiutare la città a crescere, sempre con la massima attenzione alla dignità del lavoro e della formazione” ha dichiarato il sindaco Roberto Gualtieri.

CONCORSO PER 800 AGENTI DI POLIZIA LOCALE

Uno dei concorsi più attesi è sicuramente quello per il reclutamento, probabilmente a tempo indeterminato, di 800 agenti di polizia locale. La pubblicazione del bando è attesa entro la fine di aprile in quanto le assunzioni verranno formalizzate entro l’inizio del 2024 in vista del Giubileo 2025.

Per saperne di più sul concorso clicca qui.

COMUNE DI ROMA: OLTRE 2.000 ASSUNZIONI

Come anticipato, la giunta capitolina ha approvato il piano assunzioni per biennio 2023-2025 che prevede non solo nuove assunzioni ma anche progressioni di carriera e la stabilizzazione del personale assunto a tempo determinato nei nidi e nelle scuole dell’infanzia per un totale di oltre 2.000 posti.

Nel dettaglio, verranno formalizzate le seguenti assunzioni:

  • 60 funzionari economici
  • 400 tra insegnanti scuola dell’infanzia e educatore asilo nido
  • 30 funzionari servizi educativi
  • 150 funzionari amministrativi
  • 349 istruttori amministrativi
  • 214 assistenti sociali
  • 30 psicologi
  • 20 operatori servizi ambientali
  • 10 funzionario archivio storico
  • 5 autisti
  • 115 funzionari tecnici a tempo determinato per le attività legate al PNRR
  • 26 dirigenti.

AGGIORNAMENTI

Per ricevere aggiornamenti sui concorsi banditi dal comune di Roma, vi consigliamo l’iscrizione al nostro gruppo Facebook e Telegram dedicato.

Ultimi articoli

Concorso MAECI per 381 assistenti: calendario prove scritte

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha pubblicato il calendario delle prove scritte per il...

Potrebbe interessarti anche