venerdì, 19 Luglio 2024

Ministero della Giustizia, i bandi attesi nel 2023

Il Ministero della Giustizia si prepara a bandire diversi concordi pubblici nel corso del 2023: tutto ciò da sapere

Di questo autore

Il Ministero della Giustizia si prepara a bandire diversi concorsi pubblici nel corso del 2023. Le posizioni che i candidati andranno a coprire sono molteplici, dalle funzioni amministrative a quelle legali e con diverse competenze ed esperienze. Di seguito, dunque, vi daremo maggiori informazioni sui bandi in uscita.

CONCORSO UFFICIO PER IL PROCESSO 2023

Uno dei bandi più attesi è quello relativo alle 8.000 assunzioni nell’Ufficio per il processo. Il sottosegretario al Ministero della Giustizia Andrea Ostellari ha fatto luce sulla questione relativa alla regolarizzazione di questa figura professionale mediante un contratto a tempo indeterminato. Un primo contingente di personale è già entrato in servizio lo scorso settembre mentre un secondo contingente di addetti all’Ufficio per il Processo, sempre di complessive 8.250 unità entrerà in servizio nell’estate 2024. Dunque, si attende il bando per il 2023.

TUTTI I PROFILI RICHIESTI PER IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Le assunzioni relative al Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria saranno le seguenti:

  • 8.000 Ufficio per il Processo;
  • 12 dirigenti penitenziari;
  • 1 dirigenti di seconda fascia;
  • 168 unità di Area terza F1;
  • 115 unità di Area seconda F2;

Per quanto riguarda il Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria del personale e dei servizi:

  • 400 unità di Area terza F1;
  • 215 unità di Area terza F1;
  • 20 Direttori Area terza F1;
  • 14 Direttori Area terza F3;
  • 319 Cancellieri esperti Area seconda F3.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti sui concorsi indetti dal Ministero della Giustizia consigliamo l’iscrizione al Gruppo Facebook e Gruppo Telegram.

Per restare aggiornati sui concorsi indetti per l’Ufficio per il Processo, invitiamo i nostri utenti ad iscriversi ai Gruppi Telegram e Facebook appositamente dedicati.

SIMULATORE GRATUITO

Informiamo i nostri lettori che, non appena saranno pubblicati i bandi, renderemo disponibili sulla nostra app “Worky – Concorsi e lavoro” le simulazioni del concorso. Si tratta di un’app totalmente gratuita scaricabile sia su dispositivi Apple che Android che permette agli utenti di potersi esercitare sulle materie del concorso comodamente dal proprio smartphone.

Con un’interfaccia semplice e intuitiva, l’app permette di poter rispondere a un vasto database di domande per prepararsi ai concorsi pubblici. In occasione delle prove, lo staff di Concorsi-pubblici e Worky, renderà disponibili sull’app Worky le materie per esercitarsi in maniera del tutto gratuita (Per scaricare l’app android dal Play Store, clicca qui;  Per scaricare l’app dall’Apple Store, clicca qui.).

L’app “Worky – Concorsi e Lavoro” offre anche la possibilità di selezionare solamente determinati gruppi di domande e poter quindi lavorare, ad esempio, sulle risposte errate date in precedenti occasioni: in questo modo, si potrà ripassare e migliorare a ogni utilizzo dell’app e ogni volta che si ripete un quiz. Per qualsiasi dubbio circa l’app e le sue funzioni, potete mandare una mail all’indirizzo [email protected] 

Ultimi articoli

Corso di preparazione Concorso ASMEL 2024: iscriviti entro il 21 luglio con prezzo scontato!

Come riportato nei giorni scorsi, la nostra Redazione, insieme a noti docenti esperti in materia (in particolare il Dott....

Potrebbe interessarti anche