lunedì, 4 Marzo 2024

Concorso Dirigente Scolastico, novità: prove e materie da studiare

Di questo autore

Tra i concorsi che dovrà indire il MIUR, è atteso il concorso per dirigente scolastico. Per i prossimi mesi, infatti, verrà pubblicato il bando ufficiale che darà quindi ufficialmente il via alla procedura. Di seguito sono presentate le novità riguardanti le prove che gli aspiranti DS dovranno sostenere e le materie da studiare. Inoltre per ulteriori informazioni, gli annunci verranno pubblicati sul sito del MIUR.

CONCORSO DIRIGENTE SCOLASTICO: PROVE E MATERIE

Per quanto riguarda la fase di selezione del concorso per dirigente scolastico, sono previste una prova preselettiva, una scritta ed una orale.

  • PROVA PRESELETTIVA: dovrà essere sostenuta qualora a livello regionale il numero dei candidati dovesse risultare superiore a quattro volte il numero dei posti messi a concorso, da remoto. Consisterà nella risoluzione in 100 minuti di 50 quesiti a risposta multipla. Il punteggio verrà così assegnato:
    – 1 punto ad ogni risposta esatta,
    – 0 a ogni risposta omessa,
    – – 0,30 nel caso di risposta errata.
  • PROVA SCRITTA: anche questa verrà svolta da remoto (computer based) e consisterà nella risoluzione di cinque domande a risposta aperta e due che andranno a verificare la conoscenza della lingua inglese. Gli argomenti da studiare sono i seguenti:
    – Normativa riferita al sistema educativo di istruzione e di formazione e agli ordinamenti degli studi in Italia con particolare attenzione ai processi di riforma in atto;
    – Modalità di conduzione delle organizzazioni complesse, con particolare riferimento alla realtà delle istituzioni scolastiche ed educative statali;
    – Processi di programmazione, gestione e valutazione delle istituzioni scolastiche, con particolare riferimento alla predisposizione e gestione del Piano triennale dell’offerta formativa, all’elaborazione del Rapporto di autovalutazione e del Piano di miglioramento, nel quadro dell’autonomia delle istituzioni scolastiche e in rapporto alle esigenze formative del territorio;
    – Organizzazione degli ambienti di apprendimento, con particolare riferimento all’inclusione scolastica, all’innovazione digitale e ai processi di innovazione nella didattica;
    – Organizzazione del lavoro e gestione del personale, con particolare riferimento alla realtà del personale scolastico;
    – Valutazione ed autovalutazione del personale, degli apprendimenti e dei sistemi e dei processi scolastici;
    – Elementi di diritto civile e amministrativo, con particolare riferimento alle obbligazioni giuridiche e alle responsabilità tipiche del dirigente scolastico, nonché di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica amministrazione e in danno di minorenni;
    – Contabilità di Stato, con particolare riferimento alla programmazione e gestione finanziaria presso le istituzioni scolastiche ed educative statali e relative aziende speciali;
    – Sistemi educativi dei Paesi dell’Unione europea.
  • PROVA ORALE: consisterà in un colloquio in cui verranno verificate le seguenti conoscenze:
    – utilizzo degli strumenti informatici e delle TIC di più comune impiego presso le istituzioni scolastiche,
    – lingua inglese livello B2 del CEF. In questo caso il candidato dovrà leggere e tradurre un testo scelto dalla commissione esaminatrice e sostenere una conversazione in lingua inglese,
    –  un colloquio sugli ambiti disciplinari della prova scritta, che accerta la preparazione professionale del candidato sui medesimi e verifica la capacità di risolvere un caso riguardante la funzione del dirigente scolastico.

Per tutti gli aggiornamenti circa i concorsi Scuola potete unirvi al nostro gruppo Facebook.

ALTRI CONCORSI – COMO: 10 POSTI DI AGENTI DI POLIZIA LOCALE

Il Comune di Como ha indetto un concorso per il reclutamento di 10 posti di agente di polizia locale cat. C. L’assunzione avverrà tramite contratto di formazione e lavoro della durata di dodici mesi a tempo pieno. È possibile partecipare entro e non oltre le ore 23:59 del 10 febbraio 2022.

Ultimi articoli

Corso di preparazione concorso Ministero della difesa: proroga sconto fino all’8 marzo

Come riportato nei giorni scorsi, la nostra Redazione, insieme a noti docenti esperti in materia, ha organizzato un corso...

Potrebbe interessarti anche