giovedì, 23 Settembre 2021

Concorsi INPS: lo SPID sarà obbligatorio dal 1° ottobre

Di questo autore

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Ministero della Cultura, concorso per 270 funzionari di archivio

Il Ministero della Cultura bandirà a breve un nuovo concorso per l'assunzione di 270 funzionari archivisti. Questi ultimi, infatti,...

Concorso Ripam prove, il via dal 30 settembre: come prepararsi al meglio?

Dopo tanta attesa, il Formez PA ha reso pubblico un comunicato sul Concorso Ripam e sulla data di partenza...

A breve l’INPS indirà un nuovo bando di concorso. Riguardo all’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale è in arrivo una novità per l’accesso a portali web delle pubbliche amministrazioni. Dal 1° ottobre, infatti, verrà adottato l’utilizzo dello SPID, non sarà quindi più possibile accedere attraverso le vecchie credenziali in uso (username e password generiche).

Lo SPID, insieme alla Carta Nazionale dei Servizi e alla Carta d’Identità elettronica fa parte dei nuovi metodi nazionali d’identificazione. Tornando al concorso che a breve verrà indetto dall’INPS, come si potrà partecipare?

INPS BANDO: COME PARTECIPARE?

Per chi fosse interessato a prendere parte al concorso dell’INPS che a breve sarà indetto, dovrà essere munito del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). Questo perché dal 1° ottobre non sarà più possibile accedere al portale utilizzando le tradizionali credenziali.

Questa decisione è stata sicuramente scelta per ciò che accadeva durante le precedenti procedure. Nei concorsi passati, infatti, i candidati dovevano richiedere il Pin INPS e attendere fino anche a tre settimane per averlo completo. Questo accadeva perché una parte del Pin arrivava tramite SMS, l’altra parte, invece, arrivava tramite posta ordinaria nell’indirizzo di domicilio o residenza.

Il precedente metodo, quindi, causava non pochi disagi e ritardi al candidato. Lo SPID, invece, andrà a velocizzare le procedure del concorso. Per ottenerlo sarà necessario rivolgersi ad uno dei provider autorizzati a livello nazionale (come ad esempio Poste Italiane).

 

Ultimi articoli

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Potrebbe interessarti anche