lunedì, 18 Ottobre 2021

Cuneo: concorso per 10 posti di dirigente medico disciplina di Anestesia e Rianimazione

Di questo autore

Truffa Concorsi Scuola: 554 indagati per diplomi falsi per vincere i concorsi

Da quanto emerso dalle indagini, sono più di 500 gli indagati per truffa per vincere i concorsi per la...

Concorso Puglia Operatori 112, candidatura dal 27 ottobre: le istruzioni da seguire

È stato indetto il Concorso dalla Regione Puglia per gli operatori 112. Questa procedura prevede l'assunzione di 126 operatori...

Concorso esperti Miur, 125 posti: valutazione titoli, prova orale e scritta

È disponibile nella Gazzetta del 15 ottobre il nuovo bando per concorso esperti Miur che mette in palio 125...

L’Azienda Sanitaria Locale di Cuneo ha indetto un bando di concorso per la copertura di 10 posti di dirigente medico disciplina di Anestesia e Rianimazione. Si tratta di un concorso per titoli ed esami con contratto a tempo indeterminato. Di seguito sono elencati i requisiti, come candidarsi e le prove.

REQUISITI

Per poter partecipare al concorso dell’ASL di Cuneo, il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • laurea in Medicina e Chirurgia;
  • Specializzazione nella disciplina oggetto del concorso, oppure in disciplina riconosciuta equipollente ai sensi del D.M. della sanità 30/01/98. Inoltre, in seguito delle modifiche apportate all’art. 1 comma 547 L.30 dicembre 2018 n. 145, sono altresì ammessi i medici in formazione specialistica regolarmente iscritti a partire dal terzo anno del relativo corso nella specifica disciplina bandita;
  • iscrizione all’albo professionale.

COME CANDIDARSI

Per partecipare alla procedura concorsuale dell’ASL di Cuneo, il candidato potrà presentare la domanda tramite procedura online entro e non oltre il 22 marzo 2021. L’interessato dovrà essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato. Si dovrà registrare sul sito dell’azienda sanitaria locale così da poter successivamente iscriversi. È possibile prendere versione del testo integrale del bando sulla pagina web dell’Asl, nella sezione ‘Concorsi e avvisi’.

PROVE D’ESAME

Una volta convocati, i candidati dovranno sottoporsi alle seguenti prove d’esame:

  • prova scritta: “relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina
    messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla
    disciplina stessa”;
  • prova pratica: “su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso;
    la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto”;
  • prova orale: “sulle materie inerenti alla disciplina a concorso nonché sui compiti
    connessi alla funzione da conferire”.

Ultimi articoli

Truffa Concorsi Scuola: 554 indagati per diplomi falsi per vincere i concorsi

Da quanto emerso dalle indagini, sono più di 500 gli indagati per truffa per vincere i concorsi per la...

Potrebbe interessarti anche