Concorsi per trentuno assunzioni di personale sanitario e amministrativo presso aziende ospedaliere e case di riposo.   Concorso pubblico, per titoli ed esami, per n [...]

Concorsi per trentuno assunzioni di personale sanitario e amministrativo presso aziende ospedaliere e case di riposo.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 24 posti di Operatore Socio Sanitario, categoria Bs ruolo tecnico.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle legge vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;

– incondizionata idoneità fisica all’impiego, il cui accertamento sarà effettuato a cura dell’Azienda, prima dell’immissione in servizio;

– attestato di O.S.S. e Diploma di istruzione secondaria di primo grado;

– non siano esclusi dall’elettorato attivo o siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni.

La domanda, indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza – Via San Martino s.n. – 87100 Cosenza, dovrà pervenire entro il trentesimo giorno dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana dell’estratto del bando, ovvero entro il 5 ottobre 2017.

Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di sei posti a tempo pieno e indeterminato di Operatore Socio-Assistenziale – categoria B – posizione economica 01 – contratto regioni ed autonomie locali.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana o appartenenza ad uno dei Paesi dell’Unione Europea;

– aver compiuto 18 anni;

– incondizionata idoneità psicofisica alle mansioni del posto da ricoprire;

– posizione regolare relativamente agli obblighi militari;

– attestato di qualifica professionale di Operatore addetto all’assistenza – O.A.A. conseguito a seguito di corso biennale ai sensi della L.R.V. n. 8/1986 e successive modificazioni e integrazioni, o da scuole di altre regioni riconosciute equivalenti, o di Operatore tecnico addetto all’assistenza – O.T.A.A., o di Operatore socio-sanitario – O.S.S. rilasciato da un istituto professionale di Stato o da una scuola di formazione riconosciuta;

– non aver riportato condanne penali o non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono dalla nomina agli impieghi presso enti pubblici;

– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;

– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso un pubblica amministrazione o dichiarati decaduti;

– certificazione medica comprovante lo stato di disabilità denunciato dal candidato che abbia dichiarato nella domanda di avere necessità di ausili e/o tempi aggiuntivi, ai sensi dell’art. 20 della Legge 5/2/1992 n. 104, unitamente a dichiarazione che attesti l’ausilio necessario in relazione alla propria disabilità nonché la necessità di tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove d’esame.

La domanda indirizzata alla Casa di riposo Guizzo Marseille – via Santa Croce, 2 – 31040 Volpago del Montello (TV), dovrò pervenire entro il trentesimo giorno dalla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica, ovvero entro il 18 settembre 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

 

  • Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 1 unità di personale con profilo professionale di Responsabile Di Segreteria – area B – area amministrativa.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione europea fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti;

– godere dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza o di provenienza ed avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana;

– età non inferiore a 18 anni;

– idoneità fisica all’impiego;

– diploma di istruzione secondaria di secondo grado (scuola media superiore), idiplomi conseguiti all’estero saranno ritenuti utili purché riconosciuti, con apposito provvedimento, equipollenti ad uno dei diplomi italiani in base alla normativa vigente;

conoscenza della lingua inglese;

– non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo;

– non essere stato licenziato da un precedente pubblico impiego o destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, non essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego, ai sensi dell’art. 127 co. 1 lett. d) del D.P.R. n. 3 del 10 gennaio 1957.

Le domande di ammissione al concorso, indirizzate a segreteria Collegio I.P.A.S.V.I. – Via Manin, 7 – 90139 Palermo, devono pervenire entro e non oltre il termine perentorio di 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando di concorso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, IV serie speciale Concorsi ed Esami, ovvero entro il 28 settembre 2017. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

Vuoi ricevere i nuovi Bandi di Concorso comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di Concorsi-Pubblici.org