domenica, 23 Giugno 2024

Ospedale di Caserta: concorso per collaboratori amministrativi cat. protette

Di questo autore

L’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano, situato a Caserta, ha annunciato un concorso finalizzato all’assunzione di collaboratori amministrativi. Questa selezione pubblica mira a fornire otto posti di lavoro a tempo indeterminato per candidati che appartengono alle categorie protette.
La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 4 dicembre 2023.

Concorso all’Ospedale di Caserta: i requisiti di partecipazione

Per essere ammessi al concorso per collaboratori amministrativi presso l’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o equiparazioni previste dalla legge, o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea secondo i requisiti specificati nel bando.
  • Idoneità alla mansione specifica richiesta per la posizione funzionale.
  • Assenza di condanne penali e procedimenti penali in corso che possano ostacolare l’impiego nel settore pubblico.
  • Non essere stato destituito o dispensato da un impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver ottenuto l’impiego mediante la presentazione di documenti falsi o invalidi.
  • Diploma di laurea in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche o lauree equivalenti, come previsto dalla normativa vigente.
  • Appartenenza alle categorie delle vittime del terrorismo, della criminalità organizzata e vittime del dovere, o categorie equiparate.

Non possono partecipare coloro che sono esclusi dall’elettorato politico attivo e coloro che sono stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per insufficiente rendimento o per aver ottenuto l’impiego mediante documenti falsi.

Concorso all’Ospedale di Caserta: la selezione

In caso di un alto numero di candidati, l’Azienda si riserva il diritto di effettuare una prova preselettiva. La selezione dei candidati avverrà attraverso la valutazione dei titoli e il superamento di tre prove d’esame: una scritta, una pratica e un’esame orale. Le materie delle prove includono il Diritto Amministrativo, la Legislazione Sanitaria Nazionale e Regionale, la Normativa su Contratti Pubblici, e la Normativa sull’Anticorruzione e la Trasparenza.

Come Presentare la domanda di ammissione

La domanda per partecipare al concorso deve essere inviata online tramite la procedura telematica entro il 4 dicembre 2023. Per accedere alla piattaforma, i candidati devono autenticarsi mediante SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Inoltre, è necessario avere una casella di posta elettronica certificata (PEC) per partecipare al concorso.

Il bando

Per tutti i dettagli riguardanti il concorso, ti consigliamo di consultare attentamente il BANDO UFFICIALE (clicca qui per scaricarlo), pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale.

Aggiornamenti        

Per ulteriori aggiornamenti invitiamo i lettori a visitare il gruppo facebook con tutte le news sui concorsi pubblici della regione Campania e il gruppo telegram.

Ultimi articoli

Università di Torino, concorso per 53 diplomati e laureati: come candidarsi

L'Università di Torino ha indetto un concorso per l'assunzione di 53 funzionari e collaboratori, tra diplomati e laureati, da...

Potrebbe interessarti anche