martedì, 27 Febbraio 2024

Concorsi Regione Toscana: 22 funzionari a tempo indeterminato

Di questo autore

Sono stati indetti nella Regione Toscana due concorsi per funzionari, per l’assunzione di 22 profili professionali a tempo indeterminato.

In particolare si selezionano funzionari amministrativi e funzionari sistemi informativi e tecnologie (informatici). E’ possibile presentare domanda entro il 31 Marzo 2023.

I CONCORSI

Come già anticipato i concorsi prevederanno l’assunzione a tempo indeterminato di 22 nuove figure che saranno così divise:

  • n. 20 funzionari amministrativi – categoria D – trattamento economico tabellare iniziale D1;
  • n. 2 funzionari sistemi informativi e tecnologie – categoria D – trattamento economico tabellare iniziale D1.

LA DOMANDA DI AMMISSIONE

Si può presentare domanda entro le ore 12:00 del 31 Marzo 2023, esclusivamente in modalità telematica a questa pagina. Cliccando sul concorso a cui si è interessati a partecipare si aprirà l’apposito link per la candidatura online.

COME FUNZIONA

I candidati si ritroveranno a dover svolgere delle prove che, se superate, permetteranno l’ingresso in graduatoria.

Nel caso in cui il numero delle richieste di partecipazione super quello dei posti disponibili si procederà con una prova preselettiva. La selezione ufficiale avverrà in due prove: prova scritta e prova orale sulle materie presenti nei due bandi.

REQUISITI

I requisiti generali di partecipazione sono:

  • cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi;
  • maggiore età e non essere collocati in quiescenza, a qualunque titolo e non aver raggiunto il limite ordinamentale per il collocamento a riposo per raggiunti limiti di età;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego (compatibilità alla mansione lavorativa);
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti dall’impiego o licenziati per motivi disciplinari oppure dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento. Non essere stati inoltre dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.
  • non avere riportato condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione, di cui al Libro II, Titolo II, Capo I del c.p.4;
  • essere in regola con gli obblighi di leva, con l’indicazione dell’anno di congedo e dell’Ufficio che ha rilasciato il foglio di congedo.

REQUISITI SPECIFICI

Oltre ai requisiti generali i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti specifici per il profilo professionale per cui concorrono.

FUNZIONARI AMMINISTRATIVI

  • Diploma di laurea triennale.

FUNZIONARI SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGIE (INFORMATICI) 

  • laurea specialistica (LS-D.M. 509/99) o laurea magistrale (LM-D.M. 270/04) in: Informatica (23/S e LM 18), Ingegneria dell’automazione (29/S e LM 25), Ingegneria delle Telecomunicazioni (30/S e LM 27), Ingegneria Elettronica (32/S e LM 29), Ingegneria gestionale (34/S e LM 31), Ingegneria Informatica (35/S e LM 32), Matematica (45/S e LM 40), Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (50/S e LM 44), Fisica (20/S e LM 17), Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi (48/S), Statistica per la ricerca sperimentale (92/S), Tecniche e metodi per la società dell’informazione (100/S e LM 91), Ingegneria della Sicurezza (LM 26), Sicurezza Informatica (LM 66), Scienze Statistiche (LM 82);
  • diploma di laurea triennale (D.M. 509/1999 e D.M. 270/2004) propedeutico all’accesso ad una delle classi di laurea specialistiche o magistrali sopra riportate;
  • diploma di laurea del vecchio ordinamento universitario equiparato ad una delle classi di laurea specialistiche/magistrali di cui alla sopraindicata lettera a) con Decreto Interministeriale del 9 luglio 2009 e dalla relativa tabella allegata;
  • diploma delle Scuole Dirette ai fini speciali istituite ai sensi del DPR n.162/1982 di durata triennale o diploma universitario istituito ai sensi della L. n. 341/1990 della medesima durata, equiparato ad una delle lauree ex D.M. 509/1999 e ex D.M. 270/2004 di cui alla sopraindicata lettera b), così come previsto dal Decreto Interministeriale del 11 novembre 2011 e dalle relative tabelle allegate;
  • altro diploma di laurea la cui equipollenza, ai sensi della normativa vigente, o equiparazione ai sensi del sopracitato Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, abbia valenza unidirezionale nei confronti di uno dei precedenti diplomi.

I BANDI

Di seguito riportiamo i bandi ufficiali:

  • Funzionario amministrativo: BANDO
  • Funzionari sistemi informativi e tecnologie: BANDO.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti relativi ai concorsi pubblici vi invitiamo a visitare il nostro sito, la nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram.

Ultimi articoli

Concorso Ufficio del Processo 2024 – Quiz commentati e batterie di simulazioni NLD Concorsi: come prepararsi al meglio

E’ vicina la pubblicazione del nuovo bando di concorso per l’assunzione del secondo contingente di addetti all’Ufficio del Processo....

Potrebbe interessarti anche