domenica, 3 Marzo 2024

Marescialli Carabinieri, concorso per 24 posti bilingui: rivolto a diplomati

Le domande dovranno essere inviate entro il 1° aprile 2023

Di questo autore

È bandito il nuovo concorso per Marescialli Carabinieri bilingue da 24 posti e rivolto ai diplomati. Le domande dovranno essere inviate entro il 1° aprile, pertanto vi daremo maggiori informazioni in questo articolo.

IL BANDO

È indetto, dunque, un bando per il 13° corso triennale Allievi Marescialli, della durata di tre anni accademici che si terrà presso la Scuola Marescialli e Brigadieri dell’Arma dei Carabinieri di Firenze. Per consultare il bando integrale, vi consigliamo di cliccare sul link allegato di seguito: Bando 13 Triennale 24 Bil.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento del lavoro;
  • nessuna condanna penale;
  • nessun licenziamento da Pubblica amministrazione;
  • età compresa tra 17 e 26 anni (il limite di età è elevato a 28 per coloro che abbiano già prestato servizio militare). Per i militari dell’Arma dei Carabinieri, il limite di età è elevato a 30 anni;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
  • attestato di bilinguismo livello B2.

SELEZIONE

I candidati saranno chiamati ad affrontare le seguenti prove d’esame:

  • prova scritta;
  • efficienza fisica;
  • accertamenti psico-fisici;
  • accertamenti attitudinali;
  • prova orale;
  • prova facoltativa di lingua straniera.

La prova scritta durerà cinque ore e consisterà in un elaborato in lingua italiana o tedesca. La prova orale, invece, durerà al massimo trenta minuti e consisterà in un colloquio su argomenti tratti da tre tesi estratte a sorte, una per ciascuna delle materie: Storia Contemporanea, Geografia, Costituzione e Cittadinanza Italiana.

COME INVIARE LA DOMANDA

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro il 1° aprile 2023, online attraverso la seguente piattaforma. Per poter partecipare, i candidati dovranno essere in possesso di indirizzo PEC e Spid.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi al nostro gruppo Facebook dedicato ai concorsi delle Forze Armate.

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

Ultimi articoli

Corso di preparazione concorso Ministero della difesa: proroga sconto fino all’8 marzo

Come riportato nei giorni scorsi, la nostra Redazione, insieme a noti docenti esperti in materia, ha organizzato un corso...

Potrebbe interessarti anche