domenica, 23 Giugno 2024

Comune di Roma, concorso per 1.500 vigili urbani: bando rinviato al 2024

500 dovevano essere effettuate entro il 2022 e 1000 entro il 2025, ma il bando del 2022 è slittato al 2024

Di questo autore

Il comune di Roma sta per bandire un concorso che prevede l’assunzione, probabilmente a tempo indeterminato, di 1.500 vigili urbani entro il prossimo triennio. L’uscita del concorso è stata anticipata da Albino Ruberti, capo di Gabinetto del sindaco. Scopriamo, dunque, tutte le novità relative a questo bando che è stato ufficialmente rinviato al 2024.

I REQUISITI PER PARTECIPARE

Come anticipato, il bando di concorso non è stato ancora pubblicato ma, come richiesto solitamente, i candidati dovrebbero essere in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o Stato membro UE;
  • godimento diritti civili e politici;
  • nessuna condanna penale o licenziamento da Pubblica amministrazione;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • idoneità psico-fisica all’impiego;
  • diploma di scuola superiore;
  • conoscenza delle più diffuse apparecchiature informatiche e di una lingua straniera.

Come anticipato, il bando integrale non è ancora disponibile poiché è stato rinviato al 2024 ma vi consigliamo di tenere d’occhio il sito ufficiale del comune di Roma.

BANDO SLITTATO AL 2024

Sebbene sia una procedura molto attesa dai cittadini, il Comune di Roma ha deciso di apportare alcune modifiche al suo programma. Previsto non più tardi di settembre, il concorso verrà indetto tra più di un anno, nello specifico nel 2024. Gli interessati a tale bando, dunque, dovranno ancora pazientare per conoscere ulteriori dettagli.

AGGIORNAMENTI

Per ricevere aggiornamenti sui concorsi banditi dal comune di Roma, vi consigliamo l’iscrizione al nostro gruppo Facebook.

Per essere sempre aggiornati sui nuovi concorsi pubblici in uscita invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsipubblici.org, alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

CONCORSI PUBBLICI IN SCADENZA A NOVEMBRE

Per gli interessati a lavorare nella Pubblica Amministrazione, attualmente sono svariati i concorsi pubblici la cui scadenza è fissata per il mese di novembre 2022. Si tratta di bandi indetti dagli enti pubblici, regionali e ministeriali, rivolti ai diplomati e ai laureati: “Concorsi Pubblici: le procedure in scadenza a novembre”.

Ultimi articoli

Università di Torino, concorso per 53 diplomati e laureati: come candidarsi

L'Università di Torino ha indetto un concorso per l'assunzione di 53 funzionari e collaboratori, tra diplomati e laureati, da...

Potrebbe interessarti anche