sabato, 20 Agosto 2022

Regione Piemonte, centri per l’impiego: 165 posti per diplomati e laureati

Di questo autore

Comune di Roma, nuovo concorso in arrivo: 1500 posti di vigile urbano

È in arrivo un nuovo concorso pubblico nel Comune di Roma. La procedura prevede l'assunzione di 1500 posti di...

Comune di Napoli, come inviare la domanda per il concorso da 1.394 posti

Il Comune di Napoli ha indetto tre concorsi pubblici per l'assunzione di 1.394 unità. I bandi sono disponibili anche...

ASL Genova, 43 posti: come candidarsi

Nelle settimane scorse l'ASL di Genova ha indetto un nuovo concorso pubblico. La procedura concorsuale prevede la selezione a...

La Regione Piemonte ha indetto due nuovi concorsi pubblici per assunzioni presso i centri per l’impiego. Queste due procedure sono rivolte sia a laureati che a coloro in possesso del diploma.

PIEMONTE: ASSUNZIONI CENTRI IMPIEGO

Sul sito dell’Agenzia Piemonte lavoro e nella Gazzetta Ufficiale sono stati pubblicati due nuovi bandi. Con lo scopo di incrementare l’organico nei centri per l’impiego verranno effettuate 165 nuove assunzioni.

Nel dettaglio i 165 posti messi in palio nei due concorsi sono stati così suddivisi:

  • 68 posti di specialista del mercato del lavoro;
  • 97 posti di tecnico servizi per l’impiego.

REQUISITI

Per prendere parte ai concorsi della Regione Piemonte è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

REQUISITI GENERALI

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stato destituito/a o dispensato/a o dichiarato/a decaduto/a dall’impiego da pubbliche
    amministrazioni;
  • per i cittadini italiani: di essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, laddove espressamente previsti per legge.

REQUISITI SPECIFICI

Tecnico servizi per l’impiego

  • diploma di scuola superiore.

Specialista politiche del lavoro

  • laurea

FASE DI SELEZIONE

I candidati dovranno sostenere la seguente fase di selezione:

  • prova scritta;
  • colloquio orale

CANDIDATURA

È possibile partecipare ai concorsi unicamente tramite modalità telematica. Entro e non oltre le ore 18:00 del 5 settembre 2022, il candidato può presentare la propria domanda di partecipazione sulla seguente piattaforma. I testi integrali dei bandi sono disponibili sul sito dell’APL

AGGIORNAMENTI

Per ulteriori aggiornamenti sui concorsi pubblici invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.org, alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

 

Ultimi articoli

Comune di Roma, nuovo concorso in arrivo: 1500 posti di vigile urbano

È in arrivo un nuovo concorso pubblico nel Comune di Roma. La procedura prevede l'assunzione di 1500 posti di...

Potrebbe interessarti anche