giovedì, 23 Settembre 2021

Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta, cinque posti da dirigente medico

Di questo autore

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Ministero della Cultura, concorso per 270 funzionari di archivio

Il Ministero della Cultura bandirà a breve un nuovo concorso per l'assunzione di 270 funzionari archivisti. Questi ultimi, infatti,...

Concorso Ripam prove, il via dal 30 settembre: come prepararsi al meglio?

Dopo tanta attesa, il Formez PA ha reso pubblico un comunicato sul Concorso Ripam e sulla data di partenza...

L’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di cinque dirigenti. La scadenza è fissata al 22 agosto 2021, pertanto esortiamo i candidati ad inviare le domande di partecipazione in tempo.

L’ente

L’Azienda Ospedaliera è un ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione per l’ambito territoriale delle province di Caserta, Avellino, Benevento. Infatti, i posti letto attivi sono attualmente 486 e quelli assegnati dal Piano regionale di Programmazione della Rete ospedaliera sono 613.

Il bando di concorso Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano

È indetto, quindi, un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione di cinque dirigenti medici (disciplina anestesia e rianimazione). I contratti saranno a tempo indeterminato. Per leggere il bando integrale, cliccate qui.

Requisiti

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana, idoneità alla mansione specifica della posizione funzionale e laurea in Medicina e Chirurgia. Inoltre, è necessario avere una specializzazione nella disciplina oggetto del concorso e l’iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici.

Domande di partecipazione concorso Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano

La domanda di partecipazione deve essere redatta in forma telematica e indirizzata al Direttore Generale. La validità delle domande è subordinata all’utilizzo di una PEC, pena l’esclusione dalla partecipazione al concorso. Nelle domande, inoltre, bisognerà allegare la documentazione che si trova all’interno del bando. La prova d’esame, infine, prevede una prova scritta, orale e pratica.

Sempre restando in ambito sanitario, ricordiamo che il Ministero della Salute ha indetto un nuovo concorso pubblico che prevede l’assunzione a tempo determinato di 29 tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, da inserire in varie regioni italiane. Vi consigliamo quindi il seguente articolo: “Ministero della Salute concorso: 29 tecnici a tempo determinato”.

Ultimi articoli

Sanità Molise: nuovi concorsi e 1000 posti di lavoro

Nella sanità del Molise sono presenti varie opportunità di lavoro per il triennio. Ciò avverrà tramite concorsi, liste di...

Potrebbe interessarti anche