lunedì, 22 Aprile 2024

Università di Torino, concorso per 52 posti: come candidarsi

La procedura di compilazione e invio telematico della domanda dovrà essere completata entro il 18 marzo 2024

Di questo autore

L’Università di Torino ha appena pubblicato due bandi per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 52 nuovi dipendenti nelle strutture amministrative e tecniche della facoltà. Uno dei due bandi è dedicato esclusivamente a persone diversamente abili, mentre l’altro è riservato a concorrenti che possiedono uno dei diplomi tecnici specificati. Le domande dovranno essere inviate entro il 18 marzo 2024.

SUDDIVISIONE POSTI

I posti sono così suddivisi:

  • 27 unità di personale, cat. C – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dei dati;
  • 25 unità di personale, cat. C – area amministrativa (riservato esclusivamente a disabili).

REQUISITI CONCORSO UNI TORINO

I requisiti di ammissione variano nella tipologia di titoli richiesti a seconda del profilo scelto. Li elenchiamo di seguito:

  • 27 unità – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dei dati:
    • Diploma di scuola secondaria di secondo grado rilasciato dagli Istituti Tecnici
      • Settore Tecnologico: Costruzioni, ambiente e territorio Meccanica, Meccatronica ed Energia, Elettronica ed Elettrotecnica;
    • Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale in:
      • Geometra, Perito Edile, Perito Industriale, Perito Elettrico, Perito Elettronico, Perito Elettrotecnico, Perito Termotecnico, Perito Meccanico.
    • Una delle seguenti lauree:
      • L-7 Ingegneria civile e ambientale, L-9 Ingegneria industriale, L-8 Ingegneria dell’informazione, L-17 Scienze dell’architettura, L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia, LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura; LM-23 Ingegneria civile, LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-26 Ingegneria della sicurezza, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio, LM-33 Ingegneria meccanica, LM-25 Ingegneria dell’automazione, LM-28 Ingegneria elettrica, LM-29 Ingegneria elettronica.
  • 25 unità – area amministrativa (riservato esclusivamente a disabili):
    • Diploma di scuola secondaria di II grado.

LE PROVE D’ESAME

Per tutti i profili messi a concorso, sono previste due fasi di valutazione: una prova scritta a contenuto teorico-pratico, da svolgersi utilizzando strumenti informatici e digitali, e una prova orale, oltre che una prova preselettiva a seconda del numero di candidature ricevute. La commissione esaminatrice ha a disposizione 30 punti per ciascun candidato nelle prove scritte e altri 30 punti per la prova orale.

Per essere ammessi alla prova orale, i candidati devono superare le prove scritte con un voto non inferiore a 21/30. La valutazione complessiva viene determinata dalla somma della media dei voti ottenuti nelle due prove scritte e del voto conseguito nella prova orale.

DOMANDA CONCORSO UNI TORINO

Per partecipare alla selezione, i candidati devono compilare la domanda esclusivamente in formato telematico, utilizzando l’applicazione informatica dedicata. Questa applicazione è accessibile sul sito web dell’Università di Torino, nella sezione “Concorsi e selezioni”, oppure direttamente dalla pagina della piattaforma Pica. Le domande dovranno essere inviate entro il 18 marzo 2024.

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: 46 assunzioni di esperti catalogatori

È stato indetto un concorso pubblico che prevede l'assunzione di 46 esperti catalogatori presso le biblioteche pubbliche statali del Ministero...

Potrebbe interessarti anche