martedì, 16 Aprile 2024

Concorso diplomati INVALSI 2023: bando disponibile

Di questo autore

Novità in arrivo dall’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione. Quest’ultimo ha indetto un nuovo concorso pubblico dedicato ai diplomati. Lo scopo ultimo è quello di assumere 9 figure, nello specifico collaboratori tecnici Enti di Ricerca. Queste nuove assunzioni saranno a tempo pieno e indeterminato.

Come sono suddivisi i posti

Come è stato anticipato poco fa il concorso INVALSI, mette a disposizione ben 9 posti cosi suddivisi nei vari centri d’impiego a Brescia:

  • n. 4 profili per attività di supporto statistico – informatico;
  • n. 3 profili per attività di supporto alla gestione della piattaforma per la somministrazione informatizzata delle prove;
  • n. 2 profili per attività di supporto informatico.

Tutti i Requisiti

Anche per il Concorso INVALSI per diplomati vi sono molteplici requisiti da tenere in considerazione. I candidati dovranno possedere:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o titolo equivalente riconosciuto all’estero;
  • conoscenza dei principali applicativi informatici;
  • conoscenza della lingua inglese.

Le prove d’esame

I candidati che si presenteranno alla selezione saranno valutati per titoli e prove. I partecipanti dovranno svolgere tre prove d’esame: due scritte e una orale.

Per quanto riguarda la prova scritta, essa si baserà su argomenti come il sistema scolastico italiano, le valutazioni standardizzate degli apprendimenti, ecc. Successivamente, i candidati si troveranno dinanzi una seconda prova scritta più dettagliata in base al profilo di lavoro appartenente.

Infine, i candidati dovranno svolgere una prova orale, ovvero un colloquio che verificherà la conoscenza degli argomenti presenti nelle prove scritte.

Come inviare la domanda

Tutti i diplomati interessati al concorso INVALSI possono inviare la propria domanda di partecipazione entro le ore 12:00 del 19 ottobre 2023. Il tutto dopo essere entrati in possesso di un proprio SPID ed una PEC personale.

Per ogni dettaglio è possibile ad ogni modo consultare i vari bandi:

Aggiornamenti

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i lettori a seguire il nostro sito web concorsi-pubblici.orgla pagina Facebook e la  pagina Instagram. 

Ultimi articoli

ASST Rhodense: concorso per 40 infermieri. Online il bando

L'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) "Rhodense" di Garbagnate Milanese ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la...

Potrebbe interessarti anche