domenica, 23 Giugno 2024

Comune di Modena, concorso per 22 istruttori amministrativi

Le domande dovranno essere inviate entro il 16 agosto 2023

Di questo autore

Il Comune di Modena ha indetto un concorso per l’assunzione di 22 istruttori amministrativi. Le domande dovranno essere inviate entro il 16 agosto 2023, pertanto vi daremo maggiori informazioni su come candidarvi.

IL BANDO

È indetto, dunque, un concorso per titoli ed esami per l’assunzione di 22 istruttori amministrativi (ex CATEGORIA C – POSIZIONE ECONOMICA C.1) diplomati e assunti con contratto a tempo pieno e indeterminato. Per consultare il BANDO INTEGRALE è possibile cliccate al link allegato di seguito: BANDO-ISTRUTTORE-AMMINISTRATIVO-RUOLO-2023_pubblicazione.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità allo svolgimento del lavoro;
  • età minima di 18 anni;
  • nessuna condanna penale;
  • nessun licenziamento da Pubblica Amministrazione;
  • diploma di scuola secondaria di II grado (diploma di scuola superiore).

PROVE D’ESAME

I candidati saranno chiamati ad affrontare una eventuale prova preselettiva a seconda del numero di candidature pervenute, una prova scritta e una prova orale. Le prove potranno essere in presenza o da remoto e, nella prova orale, verranno valutate le conoscenze di lingua inglese e informatica. Le materie da studiare per la prova scritta e riproposte per l’orale sono le seguenti:

  • Ordinamento delle Autonomie Locali (d.lgs. 267/2000 e ss.mm.ii.);
  • Elementi in materia di appalti e contratti nella Pubblica Amministrazione (D.Lgs. 36/2023);
  • Principi generali dell’attività amministrativa contenuti nella Legge 241/1990 e ss.mm.ii;
    Gli atti amministrativi del Comune;
  • Disposizioni in materia di documentazione amministrativa – DPR 445/2000 e ss.mm.ii;
  • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013 e ss.mm.ii.) e del Comune di Modena;
  • Principi in materia di trattamento dei dati personali – D.lgs 196/2003 e ss.mm.ii. e R.G.P.D. (Regolamento Generale protezione dati) 2016/679;
  • Elementi in materia di accesso civico, trasparenza e prevenzione corruzione;
  • Principi del Codice dell’Amministrazione Digitale – D. Lgs. 82/2005 ss.mm.ii.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Le domande dovranno essere inviate entro il 16 agosto 2023 per via telematica collegandosi alla pagina del sito InPA. Per autenticarsi sarà necessario lo Spid ed essere in possesso di una PEC.

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsi-pubblici.orgalla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram. 

Ultimi articoli

Università di Torino, concorso per 53 diplomati e laureati: come candidarsi

L'Università di Torino ha indetto un concorso per l'assunzione di 53 funzionari e collaboratori, tra diplomati e laureati, da...

Potrebbe interessarti anche