lunedì, 4 Marzo 2024

Nuovo portale inPA: tutte le novità per i concorsi pubblici

Di questo autore

Importanti novità in arrivo da Luglio 2023. Protagonista l’InPA, il portale punto di riferimento per tutti i concorsi pubblici. Quest’ultimo prende ufficialmente il posto della Gazzetta Ufficiale, occupandosi di tutte le assunzioni nel settore pubblico.

Sono molteplici i cambiamenti che riguardano l’andamento e le varie organizzazioni dei Concorsi Pubblici. Tramite il regolamento del 29 giugno, il Portale InPA per la pubblicazione dei bandi di concorso diventa uno strumento essenziale.

In cosa consiste il portale Inpa

Il portale Inpa mette a disposizione una piattaforma online sulla quale è possibile inserire il proprio curriculum vitae, restando sempre al passo con tutte le novità in merito alle procedure concorsuali attive in Italia. Tra le novità, non si può che citare il modo in cui è possibile candidarsi, ovvero attraverso il proprio spid e fornendo le proprie credenziali CNS e CIE.

Tutte le novità

Tante le novità, molteplici i cambiamenti con l’arrivo del portale Inpa. Tra queste la possibilità di pubblicare sempre ed in qualsiasi momento una scadenza che cambia da un minimo di 10 giorni ad un massimo di 30 giorni dalla data di pubblicazione su InPA.

Inoltre, attraverso questa piattaforma, si va ad ufficializzare la completa digitalizzazione del sistema di pubblicazione dei bandi.

Attraverso la digitalizzazione completa si va sempre più verso una vera e propria svolta sociale e tecnologica che va a distaccarsi totalmente dalla Gazzetta Ufficiale. Da oggi per inviare la domanda di ammissione ai concorsi pubblici, il portale inPA resta il solo ed esclusivo canale.

Inpa rappresenta un vero e proprio cambiamento radicale in quanto fornisce informazioni in merito agli avvisi di selezione per incarichi di lavoro autonomo.

Cosa fare in caso di down del portale

Qualora il portale Inpa dovesse subire un problema o un malfunzionamento, il bando deve considerare inevitabilmente una proroga del termine di presentazione della domanda in linea con la durata del malfunzionamento.

Ad ogni modo, sono di certo più i vantaggi che gli svantaggi che rendono Inpa un vero e proprio portale all’avanguardia, un modo per permettere ai candidati di poter restare sempre al passo tramite un click.

Aggiornamenti

Per tutti gli aggiornamenti, invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla pagina web concorsi-pubblici.orgalla pagina Facebook e alla pagina Instagram.

 

Ultimi articoli

Corso di preparazione concorso Ministero della difesa: proroga sconto fino all’8 marzo

Come riportato nei giorni scorsi, la nostra Redazione, insieme a noti docenti esperti in materia, ha organizzato un corso...

Potrebbe interessarti anche