martedì, 31 Gennaio 2023

Concorso ATA ex LSU, slitta il bando: sarà pubblicato nel 2023

Il Concorso Ata ex LSU ha subito una modifica: la pubblicazione del bando, infatti, è slittata al 2023: tutte le informazioni

Di questo autore

Concorso Comune di Napoli, scoperti nuovi quesiti errati alla prova scritta: come fare ricorso al TAR

Dopo la pubblicazione del nostro ultimo articolo relativo alla presenza di un quesito di informatica errato nel questionario somministrato...

Aovr Verona, concorso pubblico per 10 assistenti amministrativi: bando e requisiti

L'Aovr (Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata) di Verona ha indetto un concorso per l'assunzione di 10 assistenti amministrativi appartenenti alle...

ASL Latina: 20 posti di infermiere a tempo determinato

L'ASL di Latina ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo determinato di 20 collaboratori professionali sanitari-infermieri, cat....

Il bando relativo al nuovo concorso ATA ex LSU vedrà la sua luce a partire dal 2023. Questo bando, infatti, era molto atteso nel 2022 ma il Decreto Milleproroghe 2023 ha prorogato al 1° settembre 2023 le assunzioni dei c.d. ATA ex LSU e appalti storici. Di seguito, tutte le informazioni in merito.

COSA PREVEDE LA PROCEDURA CONCORSUALE

La procedura concorsuale porterà a nuove assunzioni per i lavoratori socialmente utili della scuola e servirà a coprire i posti residuati dall’ultimo bando per gli ex LSU ATA. Come anticipato ad inizio articolo, il Decreto Milleproroghe 2023 ha prorogato al 1° settembre 2023 la decorrenza delle assunzioni dei c.d. ATA ex LSU e appalti storici.

Il Ministero dell’Istruzione ha già bandito due concorsi per l’assunzione a tempo indeterminato di queste figure:

  • 11.263 collaboratori scolastici con almeno 10 anni di servizio;
  • 1.591 lavoratori con almeno 5 anni di servizio.

A queste procedure concorsuali doveva seguire un terzo bando per coprire i posti residuati con le assunzioni dal 1° settembre 2022. Tuttavia, il Decreto Milleproroghe ha fatto slittare questo bando al nuovo anno.

SUPPLENZE ATA EX LSU: ECCO COSA SUCCEDE

Dato il rinvio al prossimo anno del concorso, i contratti di supplenza ATA per i posti destinati agli ex LSU dureranno fino al 30 giugno. In base alle indicazioni fornite dal Ministero dell’Istruzione, i posti disponibili sono stati coperti con supplenze temporanee fino al termine delle attività didattiche. Questi contratti di supplenza sono stati stipulati mediante clausola risolutiva. Ciò significa che questi contratti potranno cessare immediatamente una volta individuati gli aventi diritto. Tuttavia, con il nuovo Decreto, la clausola perde efficacia.

NUOVO BANDO CONCORSO ATA: COME FUNZIONA E CHI PARTECIPA

Il nuovo bando serve per assumere il personale con almeno 5 anni di servizio nei servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, comprensivi degli anni 2018-2019. Si svolge su base provinciale e al termine del concorso verrà stilata una graduatoria nazionale. Le assunzioni saranno a tempo indeterminato. I requisiti principali, oltre a quelli generali, sono i seguenti:

  • diploma di scuola secondaria di primo grado;
  • almeno 5 anni di servizio, anche non continuativi, nei quali devono essere inclusi gli anni 2018 e il 2019.

AGGIORNAMENTI

Per essere sempre aggiornati sui nuovi concorsi pubblici in uscita invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web concorsipubblici.org, alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Ultimi articoli

Concorso Comune di Napoli, scoperti nuovi quesiti errati alla prova scritta: come fare ricorso al TAR

Dopo la pubblicazione del nostro ultimo articolo relativo alla presenza di un quesito di informatica errato nel questionario somministrato...

Potrebbe interessarti anche