lunedì, 18 Ottobre 2021

Concorsi Forze Armate, 2 Bandi per Ufficiali in Marina Militare e Guardia di Finanza

Di questo autore

Truffa Concorsi Scuola: 554 indagati per diplomi falsi per vincere i concorsi

Da quanto emerso dalle indagini, sono più di 500 gli indagati per truffa per vincere i concorsi per la...

Concorso Puglia Operatori 112, candidatura dal 27 ottobre: le istruzioni da seguire

È stato indetto il Concorso dalla Regione Puglia per gli operatori 112. Questa procedura prevede l'assunzione di 126 operatori...

Concorso esperti Miur, 125 posti: valutazione titoli, prova orale e scritta

È disponibile nella Gazzetta del 15 ottobre il nuovo bando per concorso esperti Miur che mette in palio 125...

Il Ministero della Difesa ha indetto un bando di concorso per reclutare 42 Ufficiali in servizio permanente dei ruoli speciali della Marina Militare con riserva di posti a favore del personale appartenente al ruolo Marescialli e del coniuge e dei figli superstiti ovvero dei parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti, del personale delle Forze Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio.

Il bando prevede i seguenti posti a concorso:

  • a) 19 per il Corpo di Stato Maggiore;
  • b) 15 per il Corpo del Genio della Marina, così ripartiti tra le seguenti specialità:
    1) genio navale – settore navale: 5 posti;
    2) genio navale – settore sommergibilisti: 2 posti;
    3) armi navali: 5 posti;
    4) infrastrutture: 3 posti;
  • c) 6 per il Corpo di Commissariato Militare Marittimo;
  • d) 2 per il Corpo delle Capitanerie di Porto.

E’ possibile candidarsi entro il 03 gennaio 2019.

Requisiti specifici, oltre a quelli per l’ammissione ai concorsi pubblici, per partecipare al bando di concorso:

• diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o titolo di studio quadriennale, integrato dal corso annuale previsto per l’ammissione ai corsi universitari, o titoli equipollenti;
• per il Corpo del Genio della Marina – specialità infrastrutture è richiesto almeno un titolo di studio tra diploma di geometra o perito industriale indirizzo specializzato per l’edilizia, diploma d’istruzione secondaria conseguito presso un Istituto Tecnico, settore tecnologico a indirizzo costruzioni, ambiente e territorio, esclusa l’articolazione geotecnico, con abilitazione all’esercizio della relativa professione, oppure laurea magistrale in architettura e ingegneria edile architettura, ingegneria civile, ingegneria dei sistemi edilizi, ingegneria della sicurezza o in pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, o titoli di studio equiparati e / o equipollenti, con abilitazione ad una professione tra architetto, pianificatore territoriale e ingegnere civile e ambientale;
• aver tenuto condotta incensurabile.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: concorsi.difesa.it

-.-.-

La Guardia di Finanza ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 10 Tenenti in servizio permanente effettivo del ruolo Tecnico-Logistico-Amministrativo del Corpo della Guardia di Finanza.

I posti disponibili sono così suddivisi:

  • n. 1 posto riservato agli ufficiali in ferma prefissata, con almeno 18 mesi di servizio nel Corpo della Guardia di Finanza. Il posto è assegnato alla Specialità Amministrazione;
  • n. 9 posti destinati a cittadini italiani in possesso di requisiti in seguito precisati. I posti sono ripartiti nel seguente modo:
    – 1 posto in area Amministrazione;
    – 1 posto in area Telematica;
    – 1 posto in area Infrastrutture;
    –  2 posti in area Sanità;
    – 1 posto in area Veterinaria;
    – 3 posti in area Psicologia.

E’ possibile candidarsi entro il 04 gennaio 2019.

Requisiti specifici, oltre a quelli per l’ammissione ai concorsi pubblici, per partecipare al bando di concorso:

• è necessario essere in possesso di un diploma di laurea o di laurea specialistica o di laurea magistrale o titolo equipollente richiesto per la specialità per il ruolo per il quale si concorre. Per le specialità Sanità, Veterinaria e Psicologia è richiesta l’iscrizione ai relativi albi professionali. Per la Specialità Infrastrutture, è richiesto il possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione connessa al titolo di studio richiesto;
• per altri requisiti specifici si rimanda al bando di concorso.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.gdf.gov.it

Ultimi articoli

Truffa Concorsi Scuola: 554 indagati per diplomi falsi per vincere i concorsi

Da quanto emerso dalle indagini, sono più di 500 gli indagati per truffa per vincere i concorsi per la...

Potrebbe interessarti anche