martedì, 18 Maggio 2021

Concorsi Marina Militare: 2 Bandi per Ufficiali anche in Capitanerie di Porto

Di questo autore

Comune di Genova bando: copertura di 62 posti di Funzionari Servizi Tecnici

Il Comune di Genova ha indetto un bando di concorso per la copertura di 62 posti di Funzionari Servizi...

Fissate le regole definitive per il reclutamento nei Concorsi pubblici: le novità

A causa della pandemia, i concorsi pubblici hanno dapprima avuto un battuta d'arresto e successivamente si sono adeguati. Il...

Comune di Bacoli: concorso per la copertura di 60 posti di agente di polizia municipale

Il Comune di Bacoli, provincia di Napoli, ha indetto un concorso per la formazione di una graduatoria di 60...

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di 5 Guardiamarina in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo Sanitario Militare Marittimo e nel ruolo speciale del Corpo delle Capitanerie di Porto, così suddivisi:

  • n.1 Biologo per il Corpo Sanitario Militare Marittimo;
  • n.1 Veterinario per il Corpo Sanitario Militare Marittimo;
  • n.2 Ingegneri Informatici per il Corpo delle Capitanerie di Porto;
  • n.1 Ingegnere Informatico per il Corpo delle Capitanerie di Porto.

E’ possibile candidarsi entro il 15 febbraio 2018.

Requisiti specifici, oltre a quelli per l’ammissione ai concorsi pubblici, per partecipare al bando di concorso:

• non aver superato il 35° anno di età;
• condotta incensurata;
• non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
• possesso dei seguenti titoli di studio:

Per il posto di biologo
• Laurea magistrale in Biologia (LM 6) o in Biotecnologie mediche, Veterinarie e Farmaceutiche (LM 9);
• diploma di abilitazione all’esercizio della professione di biologo ai sensi degli artt. 30, 31 3 32 del Decreto del – 4 – Presidente della Repubblica n. 328/2001;
• diploma di specializzazione in Patologia Clinica o Microbiologia o Biochimica.

Per il posto di veterinario
• Laurea magistrale in Medicina Veterinaria (LM 42);
• diploma di abilitazione all’esercizio della professione di veterinario di cui al Decreto Ministeriale del 9 settembre 1957.

Per il posto di ingegnere informatico e elettronico
• Laurea di primo livello in Ingegneria dell’Informazione (L8). L’elenco completo dei corsi di laurea è specificato nel bando.

Saranno ritenuti validi anche i seguenti titoli di studio alternativi:
• diplomi di laurea (DL) o le lauree specialistiche (LS) e le lauree (L) conseguiti secondo i precedenti ordinamenti, equiparati, ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009 e successive modifiche e integrazioni, alle predette classi di lauree, ai fini della partecipazione ai concorsi pubblici;
• titoli accademici italiani che, per la partecipazione ai concorsi per l’accesso al pubblico impiego, sono dichiarati equipollenti a quelli richiesti;
• titolo di studio conseguito all’estero subordinato al riconoscimento, da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dell’equiparazione dei titoli precedentemente elencati.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: concorsi.difesa.it

-.-.-

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di complessivi 38 Ufficiali in servizio permanente nei ruoli speciali dei vari Corpi della Marina Militare così suddivisi:

  • n. 13 posti nel Corpo di Stato Maggiore;
  • n. 15 posti nel Corpo del Genio della Marina, così ripartiti:
    – n. 5 posti nel genio navale – settore navale;
    – n. 2 posti nel genio navale – settore sommergibili;
    – n. 5 posti nella specialità armi navali;
    – n. 3 posti nella specialità infrastrutture;
  • n. 6 posti nel Corpo di Commissariato Militare Marittimo;
  • n. 4 posti nel Corpo delle Capitanerie di Porto.

E’ possibile candidarsi entro il 01 marzo2018.

Requisiti specifici, oltre a quelli per l’ammissione ai concorsi pubblici, per partecipare al bando di concorso:

• non aver superato il 45° anno di età o, solo per gli Ufficiali di Complemento della Marina Militare in congedo, i frequentatori dei corsi normali dell’Accademia Navale e i non vincitori di precedenti concorsi per la nomina a Sottotenente di Vascello, il 35° anno di età;
• diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o titolo di studio quadriennale, integrato dal corso annuale previsto per l’ammissione ai corsi universitari, o titoli equipollenti;
• solo per il Corpo del Genio della Marina – specialità infrastrutture è richiesto almeno un titolo di studio tra diploma di geometra o perito industriale –indirizzo specializzato per l’edilizia, diploma d’istruzione secondaria conseguito presso un Istituto Tecnico, settore tecnologico a indirizzo costruzioni, ambiente e territorio, esclusa l’articolazione geotecnico, con abilitazione all’esercizio della relativa professione, oppure laurea magistrale in architettura e ingegneria edile – architettura, ingegneria civile, ingegneria dei sistemi edilizi, ingegneria della sicurezza o in pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, o titoli di studio equiparati e / o equipollenti, con abilitazione ad una professione tra architetto, pianificatore territoriale e ingegnere civile e ambientale.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: concorsi.difesa.it

- Advertisement -
- Advertisement -

Ultimi articoli

Comune di Genova bando: copertura di 62 posti di Funzionari Servizi Tecnici

Il Comune di Genova ha indetto un bando di concorso per la copertura di 62 posti di Funzionari Servizi...
- Advertisement -

Potrebbe interessarti anche

- Advertisement -