lunedì, 22 Aprile 2024

Comune di Prato, concorso per istruttori tecnici: come candidarsi

Le domande dovranno essere inviate entro il 10 aprile 2024

Di questo autore

Il Comune di Prato, situato in Toscana, ha indetto un concorso per la selezione di Istruttori Tecnici, con l’obiettivo di assumere 2 risorse a tempo indeterminato. La candidatura è aperta a coloro che possiedono il diploma. C’è tempo fino al 10 aprile 2024 per presentare la domanda. Di seguito, dunque, tutto ciò da sapere per inviare le candidature.

BANDO INTEGRALE

I candidati potranno consultare il bando integrale qui: comune-prato-concorso-istruttori-tecnici-bando.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

– Cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
– Età minima di 18 anni;
– Idoneità fisica all’impiego;
– Regolarità nei confronti degli obblighi di leva;
– Assenza di condanne penali o procedimenti in corso;
Diploma di maturità in Geometra, Perito Edile, Istruzione Tecnica C.A.T.;
Laurea in Architettura o Ingegneria.

PROVE D’ESAME

La selezione avverrà tramite una prova scritta con quiz a risposta multipla, che coprirà argomenti come Progettazione e Direzione dei Lavori, Normativa sugli appalti pubblici, Urbanistica, Sicurezza sul lavoro, e altri. Saranno valutate la conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online tramite il Portale inPA entro il 10 aprile 2024, autenticandosi con SPID, CIE, CNS o credenziali eIDAS e versando una tassa di €10,00. È richiesto anche il possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

AGGIORNAMENTI

Per ulteriori aggiornamenti e per tutte le informazioni sui concorsi pubblici invitiamo i nostri lettori a visitare il nostro sito ufficiale, la nostra pagina Facebook e il nostro profilo Instagram.

Ultimi articoli

Ministero della Cultura: 46 assunzioni di esperti catalogatori

È stato indetto un concorso pubblico che prevede l'assunzione di 46 esperti catalogatori presso le biblioteche pubbliche statali del Ministero...

Potrebbe interessarti anche