domenica, 23 Giugno 2024

Forze dell’Ordine, concorsi per 2.100 assunzioni extra

A prevederlo è il nuovo decreto assunzioni PA

Di questo autore

Il Governo ha approvato un piano assunzionale extra per le Forze dell’Ordine. Si tratta di 2.100 risorse che saranno assunte mediante il nuovo decreto assunzioni PA, un maxi piano di inserimenti.

I POSTI AUTORIZZATI DAL GOVERNO

I nuovi bandi di concorsi riguarderanno i seguenti posti di lavoro così suddivisi:

– 965 unità nei ruoli delle Forze di Polizia per gli anni dal 2023 al 2028, di cui

  • 302 unità per la Polizia di Stato;
  • 371 unità per l’Arma dei Carabinieri;
  • 289 unità per il Corpo della Guardia di Finanza;

– 1.020 unità nel Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, di cui

  • 246 unità nella qualifica iniziale del ruolo dei vigili del fuoco;
  • 100 unità nel ruolo dei capi squadra e capi reparto;
  • 176 unità nella qualifica iniziale del ruolo degli ispettori logistico-gestionali;
  • 83 unità nella qualifica iniziale del ruolo degli ispettori antincendio;
  • 66 unità nella qualifica iniziale del ruolo degli ispettori tecnico-professionali;
  • 60 unità nella qualifica iniziale del ruolo dei direttivi che espletano funzioni operative;
  • 80 unità nella qualifica iniziale del ruolo dei direttivi tecnico-professionali;
  • 1 unità nella qualifica di dirigente generale proveniente dai ruoli dei dirigenti che espletano funzioni operative ovvero dei dirigenti sanitari o dei dirigenti ginnico-sportivi;
  • 12 unità nella qualifica iniziale del ruolo dei piloti di aeromobile vigile del fuoco;
  • 13 unità nella qualifica iniziale del ruolo degli specialisti di aeromobile vigile del fuoco;
  • 10 unità nella qualifica iniziale del ruolo degli elisoccorritori vigili del fuoco;
  • 50 unità nel ruolo dei capi squadra e capi reparto;
  • 55 unità nella qualifica iniziale del ruolo degli ispettori tecnico-professionali;
  • 60 unità nella qualifica iniziale del ruolo degli operatori e degli assistenti;
  • 7 unità nella qualifica iniziale del ruolo dei dirigenti che espletano funzioni operative;
  • 7 unità nella qualifica iniziale del ruolo dei dirigenti tecnico-professionali;
  • 1 unità nella qualifica di dirigente superiore del ruolo dei dirigenti che espletano funzioni operative;
  • 1 unità nella qualifica di dirigente generale del ruolo dei dirigenti che espletano funzioni operative;
  • 7 unità nella qualifica di dirigente superiore dei ruoli dei dirigenti tecnico-professionali;
    8 unità nella qualifica iniziale del ruolo degli ispettori informatici.

AGGIORNAMENTI

Per restare aggiornati sui concorsi relativi alle Forze Armate e Forze dell’Ordine, vi invitiamo ad iscrivervi al nostro gruppo Facebook.

Ultimi articoli

Università di Torino, concorso per 53 diplomati e laureati: come candidarsi

L'Università di Torino ha indetto un concorso per l'assunzione di 53 funzionari e collaboratori, tra diplomati e laureati, da...

Potrebbe interessarti anche