martedì, 25 Giugno 2024

Regione Veneto: nuove assunzioni per 7 esperti digitali e informatici

Di questo autore

Sono in arrivo due Concorsi dalla Regione Veneto per l’assunzione di nuove figure in ambito digitale ed informatico. Nello specifico sono 7 le posizioni per esperti, a cui conferire rispettivamente incarichi di collaborazione.

Profili e requisiti richiesti

La Regione Veneto ha offerto la possibilità di individuare le seguenti figure professionali:

  • n. 3 esperti middle digitali;
  • n. 4 esperti junior informatici.

Tutti gli interessati per il profilo di esperto digitale dovranno dimostrare esperienza in attività di progettazione, coordinamento e supervisione organizzativa e gestionale di progetti volti all’innovazione in ambito pubblico.

Per quanto riguarda invece gli esperti al ruolo informatico, sarà necessario possedere esperienza in attività di progettazione e implementazione di processi di trasformazione digitale.

Per quanto riguarda i requisiti necessari per poter accedere alle selezioni, sarà necessario possedere una laurea magistrale in diversi rami legati all’ambito scientifico ed informatico. Sarà inoltre necessario dimostrare una comprovata esperienza almeno quinquennale maturata anche per brevi periodi presso Pubbliche amministrazioni, soprattutto post laurea.

Per quanto riguarda gli esperti informatici, tra i requisiti vi sono, come nel caso precedente, il possedimento della laurea magistrale e l’esperienza comprovata. In questo caso, sarà necessario dimostrare comprovata esperienza nell’utilizzo dei software di produttività personale.

In entrambi i profili, sarà determinante anche il livello di inglese acquisito negli anni, che dovrà essere pari o superiore al livello B2.

Domande di ammissione

I candidati potranno inviare le domande di partecipazione entro il 23 giugno 2023. Successivamente la Regione inviterà i selezionati ad un colloquio selettivo e, alla fine, comunicherà l’esito con l’assegnazione dell’incarico entro il 31 luglio 2023.

I vincitori riceveranno un incarico di collaborazione della durata di 12 mesi dalla sottoscrizione del contratto con facoltà di rinnovo non oltre il 30 giugno 2026. Il compenso annuo tenuto in considerazione ammonta a:

  • € 64.000 per gli esperti digitali;
  • € 38.500 per gli esperti informatici.

Aggiornamenti

Per tutti gli aggiornamenti, invitiamo i nostri lettori a seguire il sito web concorsi-pubblici.orgla pagina Facebook e la  pagina Instagram.

Ultimi articoli

Concorso MAECI per 381 assistenti: calendario prove scritte

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha pubblicato il calendario delle prove scritte per il...

Potrebbe interessarti anche